Richiesta retrocessione, Piemontese: "Ci si assumerebbe una responsabilità grande per la credibilità del calcio"

L'assessore allo Sport per Tutti della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, ha rilasciato la seguente dichiarazione in relazione alle richieste avanzate dalla Procura federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio nei confronti del Foggia Calcio

Raffaele Piemontese

"Non è più solo calcio. Se, contro il Foggia, si introducesse il principio che possono essere completamente sovvertiti i risultati guadagnati sul campo, ci si assumerebbe una responsabilità molto grande per la credibilità - sempre fragile - di uno sport che appassiona milioni di bambini e adulti in tutto il mondo. Sanzioni oltremisura severe non solo rischiano di apparire arbitrarie e, quindi, ingiuste, ma finirebbero per mettere in ombra il rigoroso controllo che si è azionato a opera della magistratura, controllo che è interesse di tutti sia esercitato fino in fondo. Nessuno, invece, avverte il bisogno di eccessi che colpiscano il blasone sportivo, specie in una piazza, come quella rossonera, che ha appena ritrovato il suo palcoscenico professionistico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Omicidio tra Manfredonia e Foggia: ucciso 38enne, morto poco dopo il suo arrivo in pronto soccorso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento