menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reggiana-Foggia 0-2, le pagelle: decisivi gli uomini della panchina

Pompilio e Defrel protagonisti con un assist per il gol di Wagner, e con il gol del raddoppio. Bene anche il brasiliano al primo timbro in campionato. Pessima la prova delle due punte.

Reggiana (3-5-2) Silvestri 6,5; Aya 6 Mei 5,5 Magliocchetti 6 (35'st Fedi s.v.); Iraci 6,5 Arati 5,5 Viapiana 6,5 Spezzani 5 (9'st Ardizzone 5,5) Sperotto 5,5; Matteini 5 (20'st Rossi 5,5), Gurma 5,5. A disposizione: Bellucci, Cabeccia, Zini, Panizzi. Allenatore: Zauli 5,5

Foggia (3-5-2) Botticella 6,5; De Leidi 6,5 Gigliotti 6,5 Toppan 6 (31'pt D'Orsi 6); Traore 6,5 Velardi 6 Perpetuini 6 Wagner 6,5 Cardin 6; Ferreira 5 (28'st Pompilio 6,5), Lanteri 4,5 (14'st Defrel 6,5). A disposizione: Pizzolato, Frigerio, Cortesi, Cicerelli. Allenatore Stringara 6,5

CRONCA CLICCA QUI

Arbitro: signor Bietolini di Firenze

MIGLIORI TODAY

Wagner 6,5 - Impiegato per dar maggior densità al centrocampo rossonero, assolve al suo compito con l'inattesa gioia del gol del vantaggio. Facile quanto prezioso.

Pompilio 6,5 - Tre minuti per lasciare il segno sul match. Bravo a rubar palla, ancor di più nel decidere di servire Wagner rinunciando al tiro.

Defrel 6,5 - Nella prima occasione divide le responsabilità con Silvestri. Per metà è bravo il portiere, per l'altra metà forse è un po' sciupone lui. Si riscatta alla grande con il gran gol del 2 a 0. Nel complesso, dà ampi segni di vitalità sconosciuti invece a Lanteri.

Botticella 6,5 - Un paio d uscite così e così, figlie forse della ruggine accumulata (coppa Italia esclusa). Poi si affida all'esperienza per governare la difesa. Congela il vantaggio con un balzo felino sul colpo di testa di Magliocchetti. Erano anni che il Foggia non aveva due portieri affidabili in rosa.

PEGGIORI TODAY

Lanteri 4,5 - Stringara gli dà ancora fiducia, e lui ancora non la ripaga. Non approfitta della mancanza di una punta in avanti, che gli dovrebbe concedere maggiori spazi per svariare lungo il fronte d'attacco. Nessuna giocata, né alcun tiro in porta. Un fantasma.

Ferreira 5 - Lanciato a sorpresa al posto di Pompilio, conferma i sospetti alimentati contro il Como. Non sembra ancora pronto per il calcio professionistico. Mezzo voto in più rispetto al collega di reparto, perché almeno un tiro lo fa.

Allenatore Stringara 6,5 - La scelta di affidarsi a Wagner lo premia con il gol del brasiliano. Infauste invece le proposte offensive. Lanteri è impresentabile, e Ferreira è troppo acerbo. Fa in tempo a pentirsi, e il doppio ''mea culpa'' recitato con gli inserimenti di Pompilio e Defrel gli regala i tre punti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento