Sport

Gym Foggia vola (nonostante il Covid-19): qualifiche e podi interregionali e nazionali per le atlete della ginnastica artistica

Al campionato nazionale di Rimini, tra centinaia di società, la Gym ha raggiunto risultati importanti sia nel ‘Silver’ che nel ‘Gold’, con cui ha centrato uno straordinario risultato classificandosi al quarto posto

Le atlete della Gym Foggia

Il Covid-19 non ha frenato l’entusiasmo, la motivazione e la passione della Gym Asd, Associazione sportiva dilettantistica di ginnastica artistica foggiana, che anche quest’anno ha partecipato ai campionati nazionali, appena conclusisi a Rimini.

E i risultati sono arrivati, nonostante gli ostacoli e le restrizioni allo svolgimento degli allenamenti. Come da disposizioni ministeriali, interrotte tutte le altre attività all’interno della palestra di via Bari, le agoniste impegnate nelle gare di rilievo interregionale e nazionale hanno potuto continuare ad allenarsi, nel rispetto delle norme previste in materia di sicurezza. Una società giovane la Gym, al suo quarto anno di attività, che oggi può già celebrare successi nel ‘Silver’ e soprattutto nel ‘Gold’, settori in cui le piccole ginnaste foggiane non si erano ancora mai cimentate sino ad ora.

Già nelle gare interregionali, svoltesi a novembre presso il Palavesuvio di Napoli, la Gym ha conquistato preziosi traguardi. Con la squadra ‘3 A’ composta da Mia Cervia, Giulia Esposto, Sofia Lovasto e Giulia Ronca (di 8 e 9 anni) ha sfiorato la qualifica per le nazionali. Con la squadra ‘3B’ composta da Giulia Finizio, Francesca Lannunziata, Martina Lannunziata, Jasmin Valente (di 10 e 11 anni) ha conquistato il primo posto e l’accesso di diritto ai Campionati nazionali di Rimini.

WhatsApp Image 2020-12-13 at 14.06.36-2

E a Rimini, tra centinaia di società provenienti da tutta Italia, la Gym ha conquistato qualifiche e podi nazionali sia nel ‘Silver’ con Martina Di Gioia, Aida Lo Mele, Camilla Mione e Serena Rendine che nel ‘Gold’ in cui la squadra formata da Francesca Lannunziata, Martina Lannunziata e Jasmin Valente, ha raggiunto uno straordinario risultato classificandosi al quarto posto, tra le migliori dieci d’Italia. L’associazione, regolarmente affiliata alla Fgi e al Coni, è nata a Foggia nel 2016 dal sogno dell’istruttrice federale Stefania Solimeno, ex ginnasta ed oggi affermata professionista nel settore della ginnastica artistica.

Sin dal primo anno di attività, grazie alla professionalità, alla passione e, soprattutto, ad una grande determinazione, Stefania è riuscita a realizzare il suo grande sogno raggiungendo, sin da subito, meriti e podi regionali e nazionali. Spinta da una forte motivazione, ha immediatamente investito nella formazione e educazione dell’intera associazione. Un investimento sportivo equo per tutte le ginnaste che, con estremo impegno, sono riuscite, insieme ai genitori, a seguire i programmi e a realizzarli con sacrifici, gioia e determinazione.

L’aver investito in collaboratori idonei a mantenere saldo il successo e le finalità sportive, collaboratori che, da neo ginnasti, si sono trasformati, grazie a studi federali, in tecnici societari, regionali e giudici, ha costituito un incomparabile trampolino di lancio per l’intera associazione.

“Insieme al mio completo staff tecnico - dichiara Stefania Solimeno - composto da Federica Magaldi, prima ginnasta, oggi tecnico regionale e giudice; Saverio Erione, presidente della Gym e tecnico; Edoardo Erione, aspirante tecnico; Ylenia Battiante, tecnico societario siamo riusciti a realizzare traguardi, podi e soddisfazioni strepitose in soli tre anni di competizioni Fgi. Il mio ringraziamento va a loro, alle mie ginnaste e alle loro famiglie per il grande impegno e allo sponsor, Universo Salute-Opera Don Uva, per aver creduto in noi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gym Foggia vola (nonostante il Covid-19): qualifiche e podi interregionali e nazionali per le atlete della ginnastica artistica

FoggiaToday è in caricamento