La Pugilistica Bruno trionfa ai campionati regionali: sei medaglie e il primo posto nella classifica a squadre

Ben quattro medaglie d'oro e due d'argento per il team foggiano ai campionati regionali svoltisi a Molfetta

La pugilistica Luciano Bruno trionfa ai campionati regionali, tenutisi a Molfetta, con quattro medaglie d'oro e due d'argento.

Tra i protagonisti il giovane Pipoli, che nella categoria 69 youth, ha superato le semifinali battendo il tarantino D'Ettorre. Poi è toccato a Valletta, categoria youth 56, che ha superato Di Modugno. Infine, il campione italiano 2019 Falcone si è imposto sul brindisino Iaia. 

Alle finali hanno partecipato ben sei pugili della 'Bruno': ha iniziato Tucci, categoria junior 63, che è stato superato per preferenza dal vice campione Fiore. Poi, sul ring è salito Curtotti, junior 70, che ha battuto il forte pugile di San Severo, Gentile. Nella categoria youth due pugili della Bruno si sono affrontati, con Strizzi che ha avuto la meglio su Valletta. Vittoria per Falcone, impostosi sul barese  Piccinni. La sorpesa Pipoli ha battuto in finale il brindisino Cannarile. Una grande giornata per la pugilistica Bruno, che ha anche conquistato il primo posto nella gara a squadre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento