Sport Monte Sant'Angelo / piazza Duca d'Aosta

A Monte Sant'Angelo con la Bevilacqua, Pirazzini, Colucci: è il "Galà dello Sport"

Dopo Rodi Garganico e Vico, l'ottava edizione della manifestazione si sposta nella città dell'Angelo. Il sindaco Di Iasio: "Una vetrina per dimostrare che lo sport è agonismo, ma anche, e soprattutto, coesione ed educazione”.

Sarà la città di Monte Sant'Angelo (dopo Vico del Gargano e Rodi Garganico) ad ospitare l’ottava edizione del "Galà dello Sport", la manifestazione che premia gli atleti e le società sportive del territorio che si sono messe in mostra nell'ultima stagione agonistica.

La manifestazione si terrà il prossimo venerdì, 29 agosto, alle 20.30, in piazza Duca D’Aosta con un parterre d’eccezione, per l’ottava edizione del Galà dello Sport, manifestazione che continua a presentarsi come una grande vetrina per lo sport del Gargano e della Puglia. Venerdì 29 agosto saranno premiati, infatti, oltre 40 atleti e dirigenti del mondo dilettantistico del territorio che si sono distinti per bravura, capacità e generosità o che si sono affermati a livello nazionale nelle più svariate discipline.

Tra gli ospiti, infatti: Guglielmo Minervini, assessore allo sport della Regione Puglia, Antonella Bevilacqua 13 volte campionessa italiana di salto in alto e madrina della manifestazione, Gianni Pirazzini, capitano e bandiera del Foggia negli anni ’60-’70, il centravanti Peppe Colucci (ha iniziato a Foggia per poi passare in serie A al Verona, poi Brescia, Reggina, Livorno, Cesena, Pescara), Maurizio Iorio, attaccante del Foggia in serie A degli anni ’76 e ’77, Vito Tisci presidente Figc Puglia e Gianluca Paparesta ex arbitro e attuale presidente dell’A.S. Bari.

Saranno presenti anche rappresentanze del Foggia calcio, del Manfredonia, del San Severo, del Vieste, del San Nicandro Garganico e del San Marco in Lamis. Inoltre, sarà presentata ufficialmente la squadra dell’Asd Monte Sant’Angelo calcio. “È un grande piacere ospitare nella nostra città il Galà dello Sport” – spiega il sindaco di Monte Sant’Angelo, Antonio di Iasio - “Sarà una festa dello sport, con tantissimi atleti e tutto il mondo sportivo provinciale e regionale. E anche grandi ospiti, come Bevilacqua, Pirazzini, Colucci, Iorio e Paparesta. Una vetrina per dimostrare che lo sport è agonismo, ma anche, e soprattutto, coesione ed educazione”.

Gli fa eco Michele Ferosi, assessore allo Sport e al Turismo della Città di Monte Sant’Angelo: “Chiudiamo con un altro grande evento il nostro programma estivo che quest’anno è stato particolarmente apprezzato e partecipato. Abbiamo fortemente voluto portare nella nostra città questa manifestazione che rappresenta, ormai, la vetrina ideale per le eccellenze dello sport del nostro territorio”.

Per Nicolino Sciscio, ideatore della manifestazione, "lo sport sta assumendo sempre più una connotazione importante nel nostro territorio; molti sono gli atleti della Capitanata che si sono distinti per i risultati raggiunti, tenendo alto il nome della provincia di Foggia. Il Galà non è solo una passerella ma vuole valorizzare sempre più lo sport nel nostro territorio. Oltre al calcio - conclude - verranno premiati gli sport che hanno poca ribalta mediatica ma che danno tante soddisfazioni, che esaltano i veri valori umani e trasmettono una filosofia di vita soprattutto alle nuove generazioni”.

Il Galà dello Sport 2014 è promosso dall’Assessorato allo Sport della Città di Monte Sant’Angelo con il patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Foggia, del Coni e del Parco Nazionale del Gargano. Appuntamento, quindi, a venerdì 29 agosto, alle 20.30, in Piazza Duca D’Aosta a Monte Sant’Angelo, con l’ottava edizione del Galà dello Sport.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Monte Sant'Angelo con la Bevilacqua, Pirazzini, Colucci: è il "Galà dello Sport"

FoggiaToday è in caricamento