Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport Stadio

Spal-Foggia, le probabili formazioni | Il tecnico Stringara cambia ancora

L'assenza di Venitucci spinge l'allenatore a riproporre le tre punte pure, con il solo Defrel che sembra certo di avere il posto da titolare. Probabili i rientri di Wagner in mezzo al fianco di Meduri e di Tomi sulla fascia al posto di Frigerio. Tiboni e D'Orsi fuori per scelta tecnica.

Il Foggia, con addosso ancora i profondi segni delle ferite che le ultime due sconfitte consecutive hanno inferto, si appresta ad affrontare la trasferta di Ferrara contro la Spal, compagine che staziona in zona playout ed è in piena crisi societaria. Un punto separa le due squadre, per quello che è a tutti gli effetti uno spareggio salvezza. Ed è proprio questo ora, l'obiettivo al quale occorre mirare considerando la posizione che i rossoneri occupano in classifica, rifuggendo qualsiasi vacuo oltre che deleterio discorso rivolto ad obiettivi più prestigiosi ma attualmente poco praticabili. Ultimo confronto in Emilia è datato dicembre 2009 quando le due squadre pareggiarono 0 a 0. Per l'ultima vittoria dei rossoneri invece, bisogna tornare indietro di quasi trent'anni, 1 a 0 con gol di Sciannimanico nel giugno 1982. Arbitrerà l'incontro Mirko Olivieri di Palermo mentre Schembri di Mestre e D'Apice di Parma saranno gli assistenti.

QUI SPAL - L'allenatore Vecchi ha convocato diciannove giocatori lasciando a casa Ghiringhelli squalificato e gli infortunati Pambianchi e Taraschi. Il dubbio più importante riguarda il modulo, un 4-4-2 con Marconi in avanti insieme al goleador Rachid Arma o un centrocampista in più per un più abbottonato 4-1-4-1. Torna in porta Teodorani, mentre come regista davanti alla difesa ci sarà l'ex rossonero Agnelli.

QUI FOGGIA - La sorpresa principale è rappresentata dall'assenza di Tiboni dalla lista dei convocati stilata da mister Stringara. Scelta tecnica, così come per D'Orsi. Insieme a loro sono rimasti a casa anche gli infortunati Lanteri e De Leidi oltre allo squalificato Venitucci. Proprio la sostituzione del fantasista rappresenta il principale nodo da sciogliere per il tecnico toscano. Probabile l'impiego di un 3-4-3 con Defrel unico punto fermo in avanti e dubbio sulle fasce dove Giovio, Cruz e l'ex Agodirin si giocheranno i due posti a disposizione. A centrocampo sembra certo il ritorno di Wagner di fianco a Meduri con il rientro di Tomi sulla sinistra in luogo di Frigerio.

Le probabili formazioni

Spal (4-1-4-1) Teodorani; Zamboni, Vecchi, Cosner, Rossi; Agnelli; Melara, Bedin, Fortunato, Laurenti; Arma. Allenatore Vecchi

Foggia (3-4-3) Ginestra; Traorè, Gigliotti, Lanzoni; Molina, Wagner, Meduri, Tomi; Agodirin, Defrel, Giovio. Allenatore Stringara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spal-Foggia, le probabili formazioni | Il tecnico Stringara cambia ancora

FoggiaToday è in caricamento