Pro Vercelli - Foggia: le probabili formazioni | recupera Gigliotti, scalpita Giovio

I piemontesi falcidiati da squalifiche e infortuni. Nel Foggia, Bonacina potrebbe puntare sul neoacquisto Giovio. A fargli posto uno tra Tiboni e Cortesi.

Sette giorni la sconfitta nell'esordio casalingo da molti non del tutto digerita, il Foggia di Bonacina si prepara ad affrontare la prima delle due trasferte consecutive nelle quali sarà impegnato. Domani si andrà in Piemonte, a far visita alla Pro Vercelli, nobile decaduta del calcio italiano, una compagine dal grande prestigio storico, potendo vantare nel proprio palmares la bellezza di sette scudetti. La società Fc Pro Vercelli 1892 ha rilevato un anno fa il titolo della Us Pro Vercelli fallita, e dopo essere giunta ai playoff promozione di seconda divisione lo scorso campionato (eliminata in semifinale dalla Pro Patria), ad agosto ha ottenuto il ripescaggio in Prima Divisione. Allo stadio ''Silvio Piola'' i piemontesi giocheranno a tutti gli effetti la loro prima partita ufficiale in campionato, dopo l'annullamento della partita di domenica scorsa con il Como, sospesa per pioggia sul 2 a 1 per i lariani, che verrà ripetuta mercoledì 14 settembre. Arbitrerà l'incontro il sig. Andrea De Faveri di San Donà di Piave, coadiuvato dai guardalinee Stefano Toniato e dalla sig.ra Marinella Caissutti della sezione di Udine.

QUI PRO VERCELLI - Per il tecnico Braghin c'è abbondanza, ma purtroppo per lui non tra i giocatori a disposizione. Sono sei i giocatori di cui dovrà fare a meno ovvero gli infortunati Germano, Pigoni e Gazo e gli squalificati Espinal, Fabiano e Rosso. Recuperati Bencivenga e Tripoli mentre qualche chance ci sarà anche per il neoacquisto Armenise. Probabile comunque che Braghin adotterà uno schieramento non molto dissimile da quello visto nella trasferta di Como.

QUI FOGGIA - La confortante prova, al di là del risultato, contro il Benevento, spinge Bonacina a non fare rivoluzioni nello schieramento iniziale. Ancora fuori il lungodegente Perpetuini, non recuperano De Leidi e Defrel. In compenso il tecnico avrà finalmente a disposizione l'ultimo acquisto in ordine di tempo, Giovio. L'attaccante, utilizzabile sia come esterno che come centrale, dovrebbe partire dall'inizio, l'unico dubbio riguarderà proprio la sua posizione: se gioca al centro Tiboni si siederà in panchina, se giocherà esterno, a fargli posto sarà Cortesi con spostamento sulla fascia destra di Lanteri. Buone notizie anche per la difesa dove Gigliotti sembra completamente ristabilito dopo l'infortunio alla caviglia rimediato domenica scorsa.

FORMAZIONE PRO VERCELLI-2FORMAZIONE FOGGIA-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento