menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'undici rossonero

L'undici rossonero

Lumezzane-Foggia, le probabili formazioni | Tante le novità

Stringara sembra orientato a puntare su un versatile 3-5-2 pronto a trasformarsi in base alle fasi della partita in un 4-4-2 o in un 3-4-3. Prima convocazione a sorpresa per l'ex capitano Tommaso Coletti. Wagner sostituirà lo squalificato Meduri. Non convocato Giovio.

I saliscendi che il calendario di Lega Pro di quest'anno ha generato, catapultano di nuovo il Foggia a quasi ottocento chilometri dalla Capitanata, e precisamente a Lumezzane, in provincia di Brescia, che sarà teatro dell'incontro valido per la quindicesima giornata del girone A di Prima divisione Lega Pro. I padroni di casa sono reduci da due sconfitte consecutive e riceveranno un Foggia apparso in crescita domenica scorsa, ma che dovrà far fronte a numerose defezioni. Arbitrerà l'incontro il signor Claudio Lanza della sezione di Nichelino, Botosso di Biella e Croce di Chivasso saranno gli assistenti.

QUI LUMEZZANE - Sono 20 i calciatori convocati dal tecnico Nicola il quale dovrà rinunciare allo squalificato Diana (vecchia conoscenza della serie A con i suoi trascorsi a Parma, Reggio Calabria, Genova sponda Samp, Palermo, Torino e ben 13 presenze e 1 gol in Nazionale, ndr). Il terzino potrebbe essere sostituito da Bradaschia, ma ci sono chance anche per l'ex Chievo Malagò. Confermato il resto della formazione che ha perso sei giorni fa ad Avellino con l'esperto Gasparetto in avanti insieme a Ferrari.

QUI FOGGIA - La contemporanea assenza di Meduri e Venitucci (squalificato il primo, infortunato il secondo, ndr), ha ormai convinto Stringara a puntare su uno schieramento più abbottonato con l'impiego di un centrocampista in più. Cambia però la disposizione di alcuni giocatori, con Molina che alternerà il ruolo di mezzala a quello di esterno. Confermati Cardin a destra e Perpetuini in cabina di regia, che sarà affiancato da Wagner, mentre le due punte saranno Agodirin e Defrel. A sinistra ballottaggio Tomi-Frigerio. La novità più importante, però, è rappresentata dalla prima convocazione di Tommaso Coletti, uno dei tre desaparecidos di quest'estate, insieme a Sau e Burrai, e per volere di Stringara (con il beneplacito della società, ndr) riammesso in rosa. Non è escluso un suo impiego in corso d'opera.

Formazione Lumezzane-2 Formazione Lumezzane-FOGGIA-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento