Grande festa al Palapreziuso, parte la stagione della Volley Capitanata

Presentati i dirigenti, lo staff e la squadra che parteciperà al prossimo campionato di B2. In amichevole sconfitta 1-3 dal fortissimo (B1) New Mater Volley

Una presentazione in pieno stile pallavolistico, con i giocatori che hanno raggiunto il centro del campo e i dirigenti che si sono "messi in mostra" al PalaPreziuso, ieri sera, per la partenza di questa nuova stagione 2015-16, quella che vedrà la Volley Capitanata al  via del campionato di B2.

E dopo la presentazione e i ringraziamenti di rito, via alla pallavolo giocata, con il sestetto foggiano che ha tenuto testa al fortissimo avversario, la New mater Volley di Castellana Grotte di Bruno De Mori, per quattro set, perdendo 1-3 (25-20, 23-25, 16-25, 23-25), ma senza sfigurare.

Dello stesso avviso il Direttore Sportivo Marco Nesso: "E' stato un buon test per noi, contro un squadra più forte. Ora dobbiamo concentrarci sugli allnamenti delle prossime due settimane per sistemare al meglio tutti i meccanismi e farci trovare pronti al via".

Contento della buona sgambata anche il coach, Pino Tauro che ha visto "la sua squadra giocare alla pari contro un avversario non solo di categoria superiore (B1), ma costruito per andare in A2. Spesso Cazzaniga (un giocatore avversario) era incontenibile, ma la cosa che mi rinfranca è che noi abbiamo grandi margini di miglioramento, soprattutto in battuta".

Unica nota poco positiva, anche secondo il tecnico foggiano, il poco pubblico accorso al palazzetto, "peccato, si è perso uno spettacolo di categoria superiore, ma io mi auguro che in campionato accorrerà numeroso. Abbiamo bisogno del nostro tifo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento