menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Del Prete segna il gol della vittoria

Del Prete segna il gol della vittoria

Il Foggia vince a Potenza, il gol di Del Prete apre al sogno play-off

Il Foggia vince a Potenza e ipoteca a febbraio l’obiettivo salvezza: è quarto in classifica

Sono bastati appena 7 minuti al Foggia di Marchionni per sbancare il 'Viviani' di Potenza e ipotecare, già a febbraio, l'obiettivo salvezza. L'1 a 0 finale apre, infatti, ai rossoneri la possibilità di sognare i play-off per il salto di categoria, traguardo impensabile ad inizio stagione.

Sul campo non si è visto un gioco 'spumeggiante'; al contrario, nervosismo e agonismo hanno fatto da padrone. Marchionni è costretto a fare a meno per infortunio dei giocatori di maggior talento della rosa -  Curcio e Rocca - ma recupera Del Prete in difesa. Nei padroni di casa, esonerato Capuano, salta per squalifica l’esordio di mister Gallo (in panchina il suo vice) ma va subito in campo l’ex Mazzeo, arrivato a Potenza solo da un paio di giorni. 

Ottima partenza dei rossoneri, in vantaggio dopo 7 minuti: Kalombo costringe Marcone in angolo sul primo palo, sul seguente corner Del Prete sblocca il risultato. Il Foggia mantiene un discreto predominio territoriale, Vitale non arriva di testa su un bel cross dalla sinistra, ma è il Potenza a rendersi pericoloso con Ricci che impegna Fumagalli sul primo palo.

Nella ripresa, primi venti minuti di studio; poi il Potenza è pericoloso due volte con Conson e Volpe che calciano alto da buona posizione mentre D’Andrea, a tu per tu con Marcone, si fa respingere il tiro ravvicinato. Poi è Romero ad essere pericoloso per i padroni di casa, ma Balde in un paio di buone occasioni non chiude la partita. A 5 minuti dalla fine il difensore potentino Sepe viene espulso per doppia ammonizione ma, nel forcing finale dei padroni di casa, Fumagalli chiude la porta a qualsiasi velleità. 

Vittoria importantissima anche in virtù di un calendario che vedrà i rossoneri affrontare nelle prossime partite Catanzaro, Avellino, Ternana e Bari. Per ora, i ragazzi di Marchionni si godono il quarto posto in solitaria in classifica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento