menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pokerissimo Audace: il Cerignola travolge il Taranto e sogna la Serie C (e il derby con il Foggia)

Al 'Monterisi' la squadra di Bitetto stravince la finale di playoff del girone H nel derby con i rossoblu. In gol Russo, Loiodice (entrambi autori di una doppietta) e Foggia. Di D'Agostino la rete della bandiera per gli ospiti. Con questo successo gli ofantini si guadagnano una posizione favorevole nella graduatoria dei ripescaggi

Un 5-1 che potrebbe davvero spianare la strada al professionismo. Lo sogna l'Audace Cerignola, lo sognano i tifosi gialloblu che questo pomeriggio hanno invaso il 'Monterisi' trascinando la propria squadra nella finale playoff contro il Taranto. Un derby senza storia, che ha visto la formazione di Bitetto travolgere quella di Panarelli con un sonoro 5-1. 

Sugli scudi Luca Russo, Riccardo Lattanzio, autori entrambi di una doppietta, e Ciro Foggia, che al 19' ha di fatto chiuso i giochi, mettendo a segno la rete del 3-0. Inutile e illusorio, due minuti dopo, lo squillo di D'Agostino

Cosa succede adesso? Vincendo la finale playoff del girone H, l'Audace aumenta notevolmente le speranze di ripescaggo in serie C. Gli ofantini, infatti, sono secondi nella graduatoria generale della quarta serie. Il completamento degli organici della terza serie si effettuerà attuando l'alternanza tra una retrocessa dalla C e una squadra di Serie D. Detto in soldoni, se servissero quattro innesti per il completamento dei gironi, l'Audace sarebbe automaticamente ripescato in Serie C, ipotesi tutt'altro che remota, considerando le tante squadre che rischiano di non iscriversi al prossimo campionato. 

Intanto i tifosi gialloblu sognano il derby con il Foggia, ma soprattutto il ritorno in Serie C dopo oltre 80 anni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento