Playoff, il Cerignola cede alla Cavese: il gol di Cella elimina gli ofantini

Nella semifinale playoff la formazione campana supera l'Audace con un gol a venti minuti dalla fine

Perde l’Audace Cerignola per 1-0 la semifinale play off con la Cavese. Una gara nella quale gli ofantini pur avendo avuto diverse occasioni non sono riusciti a depositare la palla in fondo al sacco.

Sceglie una difesa solida Vincenzo Silvestri con Ciano, Allegrini e Di Bari inseriti tutti dal primo minuto; c’è Pollidori in mezzo al campo e il solito tridente con Morra e Loiodice a supporto di Longo. Parte meglio la squadra di casa che alla mezz’ora con Fella prova ad impensierire Maraolo. Tre minuti più tardi l’estremo difensore gialloblù è provvidenziale su destro ravvicinato di Martiniello. Al 37’ occasionissima per Fabio Longo con un sinistro a fil di palo.

Nella ripresa l’Audace Cerignola è più reattiva; bello lo scambio tra Loiodice e Longo, il cui colpo di testa è bloccato dal portiere di casa. Silvestri butta dentro Di Cillo per velocizzare la manovra. Proprio nel momento migliore dei gialloblù arriva, al 70’ la rete di Fella per il vantaggio dei campani. La Cavese continua a spingere, il tecnico degli ofantini al 78’ mette dentro Sante Russo per Ciano e Matere per Di Cillo. E’ arrembaggio dei gialloblù negli ultimi minuti: fuori Loiodice e dentro Marinaro. L’Audace Cerignola ci prova ma il risultato non si sposta dall’1-0 per la Cavese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Termina così la stagione agonistica dei nostri ragazzi battuti ma con onore e a testa alta sul campo della seconda in classifica. Finisce il campionato dei gialloblù, che hanno disputato da neopromossa una grande primo anno in serie D.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento