Al 'Tano Croce' show della Pentotary: 32 medaglie e terzo posto finale

Altra grande prestazione del team Assoluto allenato dal Prof. Mario Ciavarella, che porta a casa 11 ori, 12 argenti e 9 bronzi. Tra i protagonisti Giulio Ciavarella, che sale sul gradino più alto del podio ben 4 volte nelle gare del mattino, vincendo i 50, 100 e 200 dorso ed i 200 misti

Torna in acqua nel 2017 il team della Acsd Pentotary Foggia nella 13° edizione del Trofeo Tano Croce che si è svolto nello scorso week end a San Salvo (Ch) e non poteva iniziare al meglio l’anno con una prestazione corale di grande spessore del team Assoluto allenato dal Prof. Mario Ciavarella, ben 11 le medaglie d’oro, 12 le medaglie d’argento e 9 di bronzo, con un terzo posto finale su 27 squadre presenti provenienti da tutt’Italia.

Non solo medaglie, ma anche prestazioni cronometriche di grande rilievo per gli atleti foggiani, con diversi pass staccati per i Campionati Italiani di Nuoto che si svolgeranno a fine marzo a Riccione. 

Incetta di medaglie pesanti per Giulio Ciavarella, che sale sul gradino più alto del podio ben 4 volte nelle gare del mattino, vincendo i 50,100 e 200 dorso ed i 200 misti, oltre ad aver vinto domenica pomeriggio l’oro nella finale assoluta dei 100 dorso che vedeva alla partenza i migliori sei atleti assoluti, vince un oro ed un bronzo Soraya Abbruzzese, categoria ragazzi mentre Alessandro Capuzzolo ottiene tre argenti ed un bronzo nella categoria ragazzi ed un bronzo in quella assoluta. Claudia Nesso, la diciottenne veterana del gruppo, vince i 100 rana ed ottiene l’argento nei 50 rana Seniores, oltre alla medaglia d’argento nei 100 rana Assoluti.

Fabiana Pennetta, new entry nella squadra del “delfino” rilancia le sue ambizioni con un l’oro nei 200 rana, l’argento nei 100 rana ed il bronzo nei 50 rana, oltre al bronzo “pesante” nei 100 rana Assoluti. Giuseppe Cannata torna a casa con 2 ori, un argento ed un bronzo, Andrea Ventura vince un argento ed un bronzo, premiato il grande impegno di Daniela Curci che con i due argenti nei 50 e 100 dorso si assicura anche il viaggio a Riccione per i Criteria giovanili.

Grande soddisfazione personale per Maria Luisa Palazzo che vince l’oro nei 100 farfalla Cadetti ed il bronzo nella finale Assoluta con la sua migliore prestazione cronometrica di sempre; Alice Nembrotte (argento), Francesca Faranna (bronzo) e Filippo Ferrandina (argento) chiudono la lista dei medagliati.

Non salgono sul podio ma sono determinanti per il raggiungimento del terzo posto finale anche Francesco Sepalone, Giuseppe De Palma, Ludovica Ciavarella, Giovanni De Vito, Domenico Panunzio ( in finale B dei 100 stile libero), Giorgia Piscerchia ( in finale B dei 100 rana), Francesca Sicilia (in finale B dei 100 farfalla) e Armando di Taranto e Barbara Scarpino

Un eccellente prova corale di tutta la squadra, capace di portare ben dodici atleti nelle finali A e B Assolute che vedevano i migliori 6 atleti per ogni stile (Farfalla, Dorso, Rana e Stile). Prossimi impegni il 18 febbraio a Campodipietra (CB) con il meeting di nuoto Emmedue, mentre il 26 febbraio ed il 5 marzo a Monopoli e Putignano per le finali regionali di Categoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento