Pasquale De Meo riparte da CR7: l’assistente foggiano designato per la prima gara di Serie A

Il 36enne foggiano sarà uno dei due assistenti dell’arbitro Maresca di Napoli, nella sfida tra Parma e Juventus che darà il via al nuovo campionato

Pasquale De Meo

C’è un po’ di Foggia nella serie A che sabato 24 agosto – alle ore 18 – prenderà il via. La nuova stagione 2019/20 comincerà con la sfida in programma al ‘Tardini’ di Parma che vedrà i padroni di casa ospitare la Juventus campione d’Italia.

E uno degli assistenti dell’arbitro Maresca di Napoli, sarà il foggiano Pasquale De Meo. A completare il team di “giacchette nere” ci saranno l’altro assistente Valeriani, il quarto uomo Piccinini con Mazzoleni e Di Vuolo al var.

Dopo l’esordio in Coppa Italia nella sfida tra Ascoli e Trapani, il 36enne foggiano – alla quarta stagione da assistente della Can A – sarà dunque tra i protagonisti nella gara di apertura del campionato di serie A.

Un altro prestigioso traguardo per De Meo, di professione farmacista e componente della Aia Foggia dal 1998 quando esordì dirigendo una gara di Giovanissimi provinciali. L’inizio di un lungo percorso che lo ha visto scalare tutte le categorie fino alla Serie C. Nel 2012 effettuò il passaggio tra le file degli assistenti esordendo in Serie B, dove ha totalizzato 94 presenze tra campionato e playoff.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’anno successivo arrivò l’esordio nella massima serie nella sfida tra Atalanta e Sampdoria. La prima di ben 56 presenze. Quella di domani sarà la 57esima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Coronavirus, 16 nuovi casi in Puglia (3 nel Foggiano): Cerignola diventa zona rossa

  • Quattordicenne inseguito e schiaffeggiato in strada. Sconvolto il padre: "Si copriva il viso, lui gli ha spostato le braccia per colpirlo"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Dammi i soldi o ti squarcio la macchina". Poliziotti-turisti smascherano parcheggiatore abusivo: arrestato per tentata estorsione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento