rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

Super Foggia al 'Barbera', va sotto e poi rimonta con Duhamel e Kragl: Palermo battuto 2-1

Terza vittoria consecutiva per i rossoneri che superano la squadra di Tedino. Dopo oltre un'ora di gioco, Nestorovski la sblocca su rigore. Poi Coronado si fa espellere, e il Foggia rimonta con il francese e un altro eurogol del tedesco

Per battere il Palermo serviva un grande Foggia. Al 'Renzo Barbera' è sceso in campo un grandissimo Foggia. Equilibrato e compatto nel primo tempo, più intraprendente e cinico nella ripresa. E con tanta personalità, quella che ha fatto sì che la squadra restasse sul pezzo anche dopo il vantaggio dei padroni di casa al 20' della ripresa, su rigore firmato da Nestorovski. Rete giunta un po' a sorpresa, dopo che nei primi minuti della seconda frazione i rossoneri avevano alzato il ritmo mettendo ripetutatmente a repentaglio la porta di Posavec.

Gli highlights di Palermo-Foggia

Decisivi i cambi, con Stroppa che ha inserito Scaglia e Duhamel. Dal sinistro dell'ex Parma è partito lo spiovente che Mazzeo ha sapientemente convertito in assist per la prima rete in rossonero del francese. Gol che arriva pochi minuti dopo l'espulsione di Coronado, per un fallaccio su Gerbo. Un altro dei volti nuovi, Olli Kragl, si prende poi la scena spaccando la porta di Posavec con un siluro dai 25 metri. La rete della vittoria. Sulla traversa si infrangono le speranze di Nestorovski di acciuffare almeno il pareggio. Vince il Foggia, con merito, e ora la classifica è davvero più piacevole da guardare. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Super Foggia al 'Barbera', va sotto e poi rimonta con Duhamel e Kragl: Palermo battuto 2-1

FoggiaToday è in caricamento