Ora è ufficiale, Ninni Corda torna a fare l'allenatore: proverà a portare il Foggia in serie C

Il Foggia ha tesserato il 21enne difensore Alessio Pertosa. Ninni Corda: "Ho visto tutti i giocatori che hanno dato tutto in settimana"

Ninni Corda, foto dalla pagina facebook del Calcio Foggia 1920

Ninni Corda è ufficilamente il nuovo allenatore del Foggia Calcio. Il 45enne di Nuoro riprende la sua attività da mistern dopo la breve esperienza da direttore generale con la maglia rossonera: "Per quanto ci riguarda non è cambiato molto" ha detto il presidente Felleca in conferenza stampa. "Ci si è esaltati troppo per la vittoria di Brindisi, una società come il Foggia non può fare una prestazione brutta come Fasano" ha detto il mister, che con il presidente Roberto Felleca hanno rassicurato i giornalisti e la piazza sulla qualità dei giocatori. "Ho visto tutti i giocatori che hanno dato tutto in settimana" ha ribadito Corda.

Su Amantino Mancini ha dichiarato di aver provato a convicerlo a cambiare idea e ha espresso il suo pensiero circa la decisione dell'ex giocatore di Inter, Milan e Roma, di lasciare anzitempo la panchina. Probabilmente per "l'impegno importante che richiede la piazza" per "l'impegno che pretende la società", probabilmente per il fatto che era alla "sua prima esperienza da allenatore", per quella "mentalità da grande giocatore" o rispetto a "tutte le pressioni individuali". "Non è facile lavorare in questa piazza, con me e con il presidente" ha poi aggiunto. "Tutte queste componenti lo hanno portato a fare queste riflessioni che io non ho condiviso con lui".

Nel frattempo la società ha provveduto al tesseramento di Alessio Pertosa. Il 21enne difensore foggiano, che ha già vestito la maglia rossonera nel recentissimo passato, dopo un periodo di prova agli ordini dello staff tecnico ha convinto tutti, integrandosi all’interno del gruppo mettendosi subito a disposizione dei nuovi compagni. Alessio indosserà la maglia numero 21.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento