Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

È morto Cataldo Gambino: fu tra i protagonisti nel Foggia di Nocera e Pugliese

Classe 1937, nativo di Barletta dove crebbe calcisticamente, Gambino giunse in Capitanata nel 1962 dopo le esperienze a Lecce e Salerno. Ed è proprio con la maglia rossonera che ottenne i risultati più prestigiosi, ivi compresa la prima storica promozione in serie A nel 1964 con Oronzo Pugliese in panchina

Il calcio di Capitanata piange la scomparsa di Cataldo Gambino ex centrocampista rossonero degli anni '60. A darne l'annuncio, il Calcio Foggia 1920 lo ricorda con un post sulla pagina Facebook. 

Classe 1937, nativo di Barletta dove crebbe calcisticamente, Gambino giunse in Capitanata nel 1962 dopo le esperienze a Lecce e Salerno. Ed è proprio con la maglia rossonera che ottenne i risultati più prestigiosi, ivi compresa la prima storica promozione in serie A nel 1964 con Oronzo Pugliese in panchina. A Foggia Gambino rimase per sette stagioni, prima di tornare nella sua città dove chiuse la carriera nel 1971.

Con la maglia del Foggia collezionò 154 presenze mettendo a segno 20 gol. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Cataldo Gambino: fu tra i protagonisti nel Foggia di Nocera e Pugliese

FoggiaToday è in caricamento