E’ morto Bruno Pace: fu allenatore del Foggia nel 2001

Era ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Pescara, sua città natale, in seguito a un malore che lo aveva colpito alcuni giorni fa. Aveva 74 anni

Bruno Pace

Il calcio rossonero è in lutto: è morto Bruno Pace, ex allenatore del Foggia nei primissimi anni del 2000. Pescarese doc, classe 1943, Pace ha vestito le maglie di Pescara, Bologna, Prato, Padova, ancora Bologna, Palermo, Verona, Angolana e Lanciano, chiudendo la carriera nel 1978. Un anno dopo partì la sua carriera da allenatore che lo vide girovagare lungo tutto lo stivale (Modena, Catanzaro, Pisa, Bologna, Ancona, Catania, Sambenedettese, Francavilla, Avellino, Chieti. A inizio 2001 la chiamata in Capitanata, in C2, dove prese il posto di Arcoleo – a sua volta subentrato a Mancano – conducendo i rossoneri alla salvezza in una delle sue stagioni più travagliate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I buoni risultati gli valsero la riconferma nella stagione successiva, interrottasi però a metà stagione, quando fu esonerato e sostituito da Florimbi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento