Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Il Foggia non si ferma più. I rossoneri espugnano il 'Veneziani', a Monopoli terza vittoria consecutiva

Con un pirotecnico 3-2, Gavazzi e compagni tornano con 3 punti e conquistano la terza vittoria consecutiva. In attesa che vengano disputati tutti i recuperi, il Foggia è quinto in classifica

Il Foggia non si ferma più. I rossoneri espugnano il 'Veneziani' di Monopoli portando a casa la terza vittoria consecutiva, frutto di un pirotecnico 3-2. In campo, nessuna grossa novità nell’11 iniziale di mister Marchionni, con Vitale invece di Garofalo, a completare con Rocca e Salvi il centrocampo dei rossoneri. 

Il primo tempo è ricco di emozioni. Al 5’ il Foggia è già in vantaggio: punizione dalla distanza di Curcio, forte ma centrale, ed errore decisivo del portiere Menegatti. La reazione del Monopoli è veemente. Al 15’ fallo ingenuo nella propria area di Curcio, pareggio dal dischetto di Mercadante che spiazza Fumagalli. Il Monopoli è più aggressivo e dopo 2 pericolosi corner passa in vantaggio: ottima azione di Starita sulla destra, cross per Samele, giovane centravanti originario di Carapelle, che in spaccata batte Fumagalli. Il Monopoli sembra controllare il match ma viene raggiunto su rigore a pochi minuti dal termine del primo tempo. Trattenuta in area di Zambataro su Kalombo e Curcio è implacabile dagli 11 metri. Allo scadere Fumagalli si supera, respingendo un colpo di testa a distanza ravvicinata di Giosa.

La seconda frazione di gioco inizia con ritmi più lenti da parte delle due squadre, provate dallo sforzo profuso nel primo tempo. È il Foggia ad avere una leggera supremazia territoriale ma si rende poco pericoloso. Le emozioni si racchiudono nella parte finale del match. Al 77’ un liscio clamoroso del portiere di casa per poco non regala il vantaggio al Foggia, che però passa al minuto 86: gran cross di Di Jenno e inserimento vincente di Garofalo, subentrato a Vitale. Nel finale c’è spazio solo per l’espulsione di Arena per il Monopoli e una mischia in area rossonera risolta da Fumagalli. Con la partita di oggi, il Foggia porta a casa 3 punti e raggiunge quota 24 in classifica. Il prossimo week-end il Foggia osserverà un turno di riposo e tornerà in campo a Pagani, il 23 dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Foggia non si ferma più. I rossoneri espugnano il 'Veneziani', a Monopoli terza vittoria consecutiva

FoggiaToday è in caricamento