La "Pellegrini" del Gargano continua a vincere: Maya Bonsanto vince al Meeting Nazionale di nuoto

Nella giornata di ieri a Cassino la giovanissima atleta peschiciana si è classificata prima nei 100 m dorso con il tempo di 1'12''08

Ennesima ed emozionante vittoria porta nella "Perla del Gargano" la pluripremiata Maya Bonsanto.

La giovanissima studentessa peschiciana, nuotata dopo nuotata, anno dopo anno, gara dopo gara, lascia sempre gli avversari "senza respiro", conquistando meritatamente i gradini più alti del podio, grazie anche a 2 genitori che la sostengono a 360°, con amore e sacrifici. 

Anche domenica 3 novembre 2019 a Cassino, in occasione del 5°Meeting Nazionale di nuoto, la Bonsanto ha conquistato il gradino più alto del podio con uno strepitoso tempo di 1'12.08. 

E come se non bastasse, ha scalato vertiginosamente anche le classifiche di altri stili e gare! 

Soddisfazione infinita proviene anche dall'accoppiata Antonio Cetta-Daniele Di Palma, istruttori della Campionessa Maya Bonsanto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento