Foggia orgogliosa di Martina Sassani, campionessa del mondo di nuoto sincronizzato

Il sindaco ha consegnato il riconoscimento all’atleta dell’Assori di Foggia, campionessa di nuoto sincronizzato ai campionati mondiali D.S.I.S.O.

Nella foto Martina Sassani

Questo pomeriggio Landella ha consegnato un riconoscimento ufficiale, a nome della comunità cittadina, a Martina Sassani, atleta della FISDIR (Federazione Italiana Disabilità Intellettiva Relazionale) tesserata per l’Assori di Foggia, che ha conquistato - assieme alla collega di Chiavari, Marta Cantero - la medaglia d’oro nel nuoto sincronizzato di coppia ai campionati mondiali D.S.I.S.O. (Down Syndrome International Swimming Organization) che si sono svolti a Morelia, in Messico, dal 7 al 15 novembre scorso.

Martina non è nuova a queste imprese di assoluto prestigio, dato che, sempre in coppia con la Cantero, aveva già vinto lo stesso titolo nel 2012, nell’edizione dei campionati iridati che si era svolta in Italia, a Loano (SV). Ad accompagnarla, nell’incontro con il primo cittadino, c’erano il padre, il dottor Ennio, il dott. Costanzo Mastrangelo (medico DSISO oltre che presidente dell’Assori di Foggia e capo delegazione degli azzurri in Messico), Floriana De Vivo (foggiana, allenatrice di Martina nonché delegato regionale della FISDIR), il delegato provinciale del Coni di Foggia, il prof. Domenico Di Molfetta e la responsabile provinciale del C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico) avv. Francesca Rondinone. A premiare Martina c’erano anche il vicesindaco Francesco D’Emilio e l’assessore comunale allo Sport, Sergio Cangelli.

“Siamo davvero orgogliosi di avere a Foggia un’atleta che regala grandi soddisfazioni agonistiche alla città, alla sua famiglia, alla federazione e alla società di appartenenza. E’ importante fare i complimenti a Martina, ma anche ricordare tutti gli atleti di Foggia che - in questo e in altri settori - ci rendono orgogliosi di essere foggiani. Ed anche i genitori, che  con grande dedizione perseguono il benessere, i traguardi sportivi ed i risultati di crescita individuale e sociale dei ragazzi” ha detto il sindaco di Foggia.

Felice e orgogliosa di ricevere il premio Martina - classe 1991, ha cominciato a frequentare la piscina all’età di appena 4 anni - che nonostante gli importanti risultati già raggiunti, non si sente ancora appagata e continua ad allenarsi con impegno e si prepara ad altri ambiziosi traguardi. Come ha sottolineato il dottor Mastrangelo, infatti, proprio da Foggia, dall’Assori, è partito lo stimolo alla Federazione internazionale, la DSISO, per inserire il nuoto sincronizzato tra le discipline ammesse ai campionati mondiali. Ma il passo successivo, ha anticipato, è l’inserimento del nuoto sincronizzato nel programma delle Paralimpiadi: nel qual caso, Martina sarebbe una delle più quotate candidate a partecipare all’appuntamento a cinque cerchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento