menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Martina Criscio trionfa in Sicilia, sciabolatrice della Foggia Fencing

La Criscio, allenata dal maestro Benedetto Buenza, in finale ha battuto agevolmente per 15 stoccate a 6 l'atleta Mariandrè Simone Vullo. Virgilio: "Noi prima società in Puglia under 14"

Il talento cristallino di Martina Criscio è esploso domenica scorsa a Messina, durante la seconda prova di qualificazione per la zona Sud ai Campionati Italiani Open.

La sciabolatrice diciottenne del circolo Foggia Fencing Atheneo di Scherma - allenata dal maestro Benedetto Buenza, in forza da quest'anno al Centro Sportivo dell'Esercito - ha vinto la prova con una gara impeccabile, in cui ha sovrastato le avversarie.

La Criscio in finale ha battuto agevolmente per 15 stoccate a 6 l'atleta Mariandrè Simone Vullo (di 20 anni), mostrando la superiorità del suo talento. Alla stessa gara ha partecipato Chiara Cesarano (di soli 15 anni), che si è classificata 12esima dopo aver superato brillantemente la fase eliminatoria.

L'atleta, comunque è risultata la prima della sua età e nella classifica finale è stata superata solo da atlete di almeno due anni più grandi.

Nella stessa giornata si è svolta anche la prova di qualificazione della sciabola maschile: il Foggia Fencing ha ben figurato anche in questa competizione con Ciro Tomaselli che si è classificato 11esimo, Nicola Zarra che è giunto 12esimo e Mirko Buenza che si è piazzato 50esimo.

Ciro Tomaselli e Nicola Zarra con questi ottimi risultati hanno conquistato l'accesso ai Campionati nazionali assoluti. Grande soddisfazione del Presidente del Foggia Fencing Atheneo, Lucio Virgilio: "La squadra - ha ribadito - continua a darci grandi soddisfazioni: la vittoria di Martina, infatti, segue quelle ottenute dagli atleti del Gran Premio Giovanissimi, che hanno portato il Foggia Fencing a conquistare il titolo di prima società in Puglia Under 14".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento