rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Sport

Calcio, il Foggia riparte dalla Lega Nazionale Dilettanti: c'è l'avviso pubblico per la manifestazione di interesse

L'intera procedura è da concludersi entro il 26 luglio. Alla manifestazione di interesse, va allegata la dichiarazione di impegno al versamento del contributo non inferiore a 300mila euro alla FIGC

Pubblicato l'avviso pubblico per la procedura esplorativa per acquisizione manifestazione di interesse da parte di società o associazioni sportive per l’iscrizione della squadra di calcio della Città di Foggia al campionato 2019/2020.

L'avviso è stato pubblicato quest'oggi. Il sindaco di Foggia, Franco Landella, a seguito della possibile mancata iscrizione al Campionato di Serie C (2019/2020) della società Foggia Calcio, ha formulato alla FIGC l'istanza di attribuzione del titolo sportivo per la partecipazione al Campionato Lega Nazionale Dilettanti, organizzato dal Dipartimento Interregionale attraverso una propria società o asd, e in via gradata, la richiesta straordinaria alla FIGC per eventuale attribuzione del titolo sportivo di Lega Pro, qualora occorra completare le compagini ammesse a partecipare al Campionato.

L'intera procedura è da concludersi entro il 26 luglio. Alla manifestazione di interesse, va allegata la dichiarazione di impegno al versamento del contributo non inferiore a 300mila euro alla FIGC, in caso di selezione,e un progetto sportivo che indichi modalità di investimento e promozione del calcio giovanile e femmile nonchè la gestione degli impianti sportivi comunali, come il Campo degli Ulivi come possibile sede di allenamento o cittadella dello sport.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, il Foggia riparte dalla Lega Nazionale Dilettanti: c'è l'avviso pubblico per la manifestazione di interesse

FoggiaToday è in caricamento