Sport

A Mancini la Curva Nord dello Zaccheria, Foggia-Lumezzane si gioca a Bari

Piemontese: "La sua scomparsa ha scosso ed emozionato la cittadinanza che lo riconosceva testimone dei valori più nobili dello sport". La Prefettura sequestra il cantiere della Tribuna Ovest

Nel giorno in cui il consiglio comunale di Foggia ha approvato all’unanimità la proposta dell’intitolazione della Curva Nord dello Zaccheria all’ex portiere rossonero Franco Mancini, scomparso a soli 43 anni,  la Prefettura ha preso la decisione di far giocare Foggia-Lumezzane al San Nicola di Bari. franco-mancini-2

Contemporaneamente è stato disposto il sequestro del cantiere della Tribuna Ovest dov'erano in corso i lavori per la rimozione della guaina che penzola dalla copertura dello stadio.

Sulla decisione di intitolare la curva a “Mancio” presa stamane a Palazzo di Città, è intervenuto il presidente del consiglio Raffaele Piemontese : “Abbiamo accolto e condiviso la proposta di intitolare la curva nord alla memoria di uno dei calciatori più legati alla città di Foggia. Franco Mancini. Il portiere del Foggia degli anni d’oro di Zeman è sempre stato un beniamino della tifoseria rossonera. La sua scomparsa ha scosso ed emozionato la cittadinanza che lo riconosceva testimone dei valori più nobili dello sport"

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Mancini la Curva Nord dello Zaccheria, Foggia-Lumezzane si gioca a Bari

FoggiaToday è in caricamento