rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Sport

Fenomeno Peruggini: il pilota foggiano si aggiudica il terzo titolo italiano di fila nella categoria Gt

Con uno strepitoso recupero in gara 2 - dopo essersi aggiudicato anche gara 1 - il driver foggiano ha ottenuto il doppio successo che gli consente di aggiudicarsi il terzo campionato italiano di velocità Montagna

E tre. Lucio Peruggini si conferma campione italiano di velocità in montagna nella categoria Gran Turismo. E lo fa con una gara al cardiopalma, conclusasi con una vittoria in gara 2 per soli sei decimi. 

Nell'ultimo appuntamento della stagione, tenutosi in Calabria, il pilota foggiano - che partiva dalla seconda posizione in classifica generale - aveva l'obbligo di vincere entrambe le gare in programma per potersi aggiudicare il titolo. Detto fatto: il driver a bordo della sua Ferrari 458 gommata Avon, ha stravinto gara uno rifilando 4 secondi di distacco nei confronti dell'avversario Iacoangeli. Ma il capolavoro Peruggini lo ha compiuto nella seconda gara, dove è riuscito a recuperare gli oltre 4 secondi di svantaggio accumulato nel primo intermedio, chiudendo al primo posto per soli sei decimi di vantaggio sulla Bmw Z4 di Iacoangeli. 

Per Peruggini si tratta del terzo successo consecutivo dopo quelli del 2016 e 2017. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fenomeno Peruggini: il pilota foggiano si aggiudica il terzo titolo italiano di fila nella categoria Gt

FoggiaToday è in caricamento