Lucio Peruggini a caccia del bis: a Erice il pilota foggiano cerca il secondo titolo consecutivo

Al foggiano, a bordo della Ferrari 458 Gt3, bastano un primo e un secondo posto tra gara 1 e gara 2 per aggiudicarsi il secondo titolo nazionale consecutivo

Tutto pronto per il classico appuntamento della 59 cronoscalata della Monte Erice, in programma dal 15 al 17 settembre, decima prova del campionato italiano velocità montagna; proprio su questo tracciato, il foggiano Lucio Peruggini a bordo della Ferrari 458 Gt3 del team AF Corse (la Ferrari nel mondiale Gt ), lo scorso anno si aggiudicò il campionato italiano, grazie ad una serie impressionante di vittorie consecutive, praticamente tutte le gare del Civm alle quali ha partecipato nel 2016,  e per non perdere il vizio, anche quest’anno si presenta al via della gara siciliana avendo vinto tutte le 6 prove del Civm 2017 disputate.

Quindi si cercherà di chiudere in bellezza anche quest’anno, sempre in terra siciliana, e di portare a casa il suo secondo campionato italiano Gt consecutivo. Gli basterà una vittoria ed un secondo posto per raggiungere l'obbiettivo tra gara 1 e gara 2.  La Avon Italia, dal canto suo, ha preparato per l'alfiere della Scuderia Ab Motorsport, coperture specifiche per la bassa aderenza del percorso Trapanese, mentre la scuderia AF Corse, con Salvatore Capuano, ha ricontrollato e revisionato la vettura per il rush finale del campionato.

Lucio Peruggini: "La gara di Erice è una gara che affronto molto volentieri, il posto è stupendo e ci si torna sempre volentieri. Il percorso è molto tecnico, ci sono tratti misto veloci, parecchi tornanti con altrettante ripartenze, inoltre l'alta scivolosità del manto stradale e le dimensioni ridotte del tracciato mal si adattano alle generose dimensioni della 458 GT3. Lo scorso anno venne fuori un ottimo tempo in gara 1 lasciandomi sorpreso. Quest'anno ho migliorato i tempi in tutte le gare effettuate per cui confido in una buona prestazione. Sono carichissimo e mi concentrerò solo a fare il meglio ad Erice, non pensando minimamente al campionato. Ad accompagnare Lucio ci sarà tutto il suo staff con in prima fila da sempre il foggiano Franco Del Buono”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento