Sarno ispirato, Maza in crescita. Iemmello come Baiano. Le pagelle di Foggia-Martina

Il fantasista protagonista con tre assist. Ottima prestazione anche dello spagnolo. Il "Re" raggiunge il record di gol del bomber di Zemanlandia

Miguel Angel Sainz Maza (ph. Roberto D'Agostino)

Non è più tempo di recriminare, o pensare a quello che sarebbe potuto essere. Il Foggia non arriverà primo, perché il Benevento ha fatto meglio, è stato più continuo. I rossoneri si sono giocati male le proprie chance nei primi due mesi del 2016, ma ora ci sono i playoff per ottenere comunque la serie B. L’obiettivo minimo è stato conseguito, il poker rifilato al Martina consente ai rossoneri di superare il Lecce e tornare al secondo posto. Resta una gara da giocare nella regular season, per ingabbiare il secondo posto (basterà un pareggio a Castellammare di Stabia, ndr), prima di tuffarsi negli spareggi, e provare a sfatare il tabu playoff.

Le pagelle

FOGGIA (4-2-3-1) Micale 6,5; Loiacono 6 Coletti 6,5 Gigliotti 6 Di Chiara 7; Vacca 7,5 (29'st Lodesani 6) Agnelli 5,5 (22'st Quinto 6); Chiricò 5,5(1'st Gerbo 6,5) Sarno 8 Sainz Maza 7,5; Iemmello 7. A disposizione: De Gennaro, Lauriola, Floriano, Arcidiacono, Lanzetta. All. De Zerbi 7

Micale 6,5 – Una smanacciata avvia una pericolosa transizione offensiva. Chiude il match deviando in corner una punizione di Berardino.

Loiacono 6 – Tiene la posizione, e la difesa di fatto passa a tre quando dall’altra parte Di Chiara va.

Coletti 6,5 – Bene in chiusura, preciso anche quando imposta. Apprezzabili alcune sventagliate.

Gigliotti 6 – A volte sembra andare in catalessi. Alterna assopimenti a interventi puntuali e di qualità. Narcolettico.

Di Chiara 7 – Per oltre un tempo è l’uomo in più. Cavalca sulla sinistra, e trova anche la preziosa assistenza di Maza. Impressionante la ripartenza palla al piede, dalla sua area di rigore, fino a quella avversaria.

Vacca 7,5 – E pensare che i primi minuti non erano stati un granché. Sale in cattedra con il passare del tempo, giganteggiando in mediana, nonostante la non eccelsa assistenza di Agnelli. Chiude da mezzala, realizzando il 3-0 e ispirando il 4-0 con un’azione superba (29’st Lodesani 6 – Un quarto d’ora per bagnare il suo esordio in campionato dopo le gare di coppa).

Agnelli 5,5 – Lento, fuori condizione, in ritardo specie sulle seconde palle (22’st Quinto 6 – Altri venti minuti e passa da mettere nei muscoli. Chissà che non torni utile nei playoff).

Chiricò 5,5 – Suo il primo tiro, che per poco non fa venire giù lo stadio. Poi sparisce dai radar; l’assenza di Angelo fa pendere la bilancia del gioco sul versante opposto (1’st Gerbo 6,5 – Il suo ingresso coincide con il ritorno al tradizionale “dezerbiano” 4-3-3. Fa le veci di Angelo con alcune fughe sulla destra. Meriterebbe di giocare di più, specie con questo Agnelli).

Sarno 8 – È evidente che il ruolo di mezzapunta ne sublimi le doti. Tre assist, da playstation il primo, da architetto il secondo, da uomo generoso il terzo. Cerca poi la gloria personale, Viotti non è d’accordo.

Iemmello 7 – Due gol a render speciale una prestazione tutto sommato normale. Segna un gol di forza, ed egoismo, vista la presenza di Sarno al suo fianco. Il suo compagno e amico gli regala anche il sigillo numero 22, come Baiano. E ha ancora una partita per superarlo.  

Sainz Maza 7,5 – Sempre meglio lo spagnolo, che ritrova forma e convinzione. Con Di Chiara si cerca e si trova. I suoi tagli centrali spaccano la difesa del Martina. Perfetto il taglio sul servizio di Sarno.

De Zerbi 7 – Chiude con un poker (il quinto stagionale, il quarto in casa, ndr) la regular season allo Zaccheria. L’assenza di Angelo lo spinge a rilanciare il 4-2-3-1, sempre più modulo casalingo. Conquista i playoff, obiettivo minimo stagionale. Ora serve custodire il secondo posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento