“La solitudine del foggiano”: storie di spettatori scomparsi

A favore dell'abbandono degli spalti del Pino Zaccheria degli spettatori che oltre a non sostenere la squadra della propria città, si permettono anche di aprire la bocca per dare giudizi. Invece di fare l'abbonamento. Di Antonio Lepido Distinto

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento