La carica dei 36 atleti della Pentotary

La Pentotary ha presentato la Squadra Propaganda per il nuovo anno agonistico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Domenica 7 febbraio ha avuto inizio la fase provinciale di nuoto per i giovani atleti del settore di Propaganda FIN. La Pentotary ha presentato una squadra di 36 giovani nuotatori allenati dall'istruttore Gianluca Losacco coadiuvato dai colleghi Donato Spinazzola, Simona Scarpiello e dall'ex agonista Francesca Nigri. Anche quest'anno, la Pentotary ha dato risposta a quella che è l'esigenza primaria della FIN, diffondere cioè lo sport amatoriale. Il raggiungimento di questo obiettivo si affianca alle proposte didattiche che normalmente si svolgono ma costituisce la valorizzazione della didattica stessa.

I pentotarini da oggi parteciperanno ad un percorso di promozione che si struttura in quattro impegni provinciali con un ultimo grande impegno a livello regionale. Lo sperimentarsi in queste giornate di nuoto consente ad ogni atleta, genitore e allenatore di vivere l'essenza dello sport; l'impegno della nostra associazione trova riscontro negli sguardi dei bambini che dopo tanta assidua dedizione hanno la possibilità di "nuotare" in un contesto diverso e pieno di entusiasmo. La pioggia di medaglie consegnate agli atleti Pentotary sono il giusto riconoscimento per tanto impegno, ma soprattutto, i bambini rappresentano per l'Associazione i portabandiera dei Valori dello Sport e del Nuoto.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento