Karate, il foggiano Mario Ciminiello vince l'Open di Calabria

In finale ha superato l'atleta della nazionale della Cambogia al termine di un incontro dall'alto profilo tecnico

Si è svolto ieri il 3° Opena di Calabria, gara internazionale di karate. Oltre 500 gli atleti che hanno partecipato alla gara presso il Palasport "Domenico Ferrara" di Cosenza. 

Tra i presenti, anche il Gruppo Sportivo Fiamme Cremisi Bersaglieri con il foggiano Mario Ciminiello, che dopo aver superato agevolmente i primi tre incontri, ha raggiunto la finale in cui ha superato - in un incontro dall'alto profilo tecnico - l'atleta della nazionale cambogiana, conquistando la medaglia d'oro. 

L'atleta si allena col suo Maestro/Padre Cesare Ciminiello nella sua palestra a Foggia in Via Calvanese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento