Karate, il foggiano Mario Ciminiello vince l'Open di Calabria

In finale ha superato l'atleta della nazionale della Cambogia al termine di un incontro dall'alto profilo tecnico

Si è svolto ieri il 3° Opena di Calabria, gara internazionale di karate. Oltre 500 gli atleti che hanno partecipato alla gara presso il Palasport "Domenico Ferrara" di Cosenza. 

Tra i presenti, anche il Gruppo Sportivo Fiamme Cremisi Bersaglieri con il foggiano Mario Ciminiello, che dopo aver superato agevolmente i primi tre incontri, ha raggiunto la finale in cui ha superato - in un incontro dall'alto profilo tecnico - l'atleta della nazionale cambogiana, conquistando la medaglia d'oro. 

L'atleta si allena col suo Maestro/Padre Cesare Ciminiello nella sua palestra a Foggia in Via Calvanese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento