Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport

Le “leonesse” del karate foggiano ruggiscono ancora

Ottime prestazioni nella categoria kumite

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Reduci dai due ori conquistati al Campionato Regionale Giovanile - Esordienti A e Cadetti - gli atleti guidati dal Maestro Cosimo Leone sono stati ancora una volta protagonisti sabato 13 aprile al Pala Pertini di Trinitapoli, dove si sono disputate le qualificazioni ai campionati italiani, categoria Esordienti B. Raggiungeranno Ostia Lido, per affrontare la prestigiosa competizione nazionale in programma l'1 e il 2 giugno, Roberta Versi (oro - cat. 56 kg), Caterina Greco (oro cat. 50 kg) e Marco Andreace (argento cat. 63 kg), tutti nella specialità del Kumite.

Nonostante l'ottimo secondo posto di Maria De Angelis ed il quinto di Erika Murgolo, le due atlete foggiane non sono riuscite ad entrare nella rosa dei qualificati. Nuovi importanti appuntamenti agonistici attendono i ragazzi allenati dal Maestro Leone, coadiuvato dai Tecnici Enzo Napolitano, Marco Carta e Fabio Floris: si tratta di due competizioni internazionali che si terranno a Biella dal 19 al 21 aprile ed a Livorno dal 3 al 5 maggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le “leonesse” del karate foggiano ruggiscono ancora

FoggiaToday è in caricamento