L’ItalServizi Lucera batte il Mesagne 71 a 64

Domenica 6 novembre bisogna sfruttare il secondo turno consecutivo in casa, contro il Nardò

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

L’ItalServizi Lucera torna a vincere sul campo amico contro il Mesagne, dopo il brutto stop a Trani. Il presidente Ferosi commentava la sconfitta dicendo che sarebbe servita al gruppo per rimettere i piedi per terra, ma ieri nonostante la vittoria si è notato ancora una volta in campo un atteggiamento di boriosità che ha portato la squadra di coach Russo nuovamente a mettere in discussione una partita che in realtà non avrebbe dovuto turbare minimamente il team Lucerino. virtus lucera-2

Nei primi cinque minuti della partita il Lucera ha primeggiato senza nessuna perplessità dando anche un parziale di 12 – 0, e ha regalo al pubblico un buon basket sia in attacco che in difesa. Una volta capito che la partita non avrebbe avuto un esito negativo ecco che la squadra lucerina cambia atteggiamento, si disunisce e comincia a giocare in maniere superficiale. Questo comportamento ha portato a galla nuovamente quella mancanza di concentrazione che sta caratterizzando il team lucerino, con la conseguenza di rimettere in discussione una partita chiusa, che vedeva il Lucera a fine terzo quarto in vantaggio di ben 16 lunghezze e per assurdo si è ritrovata a giocare gli ultimi minuti della partita con le palpitazioni, perché la squadra del Mesagne ha approfittato di questa situazione portandosi sul -3 ad 1 minuto dalla fine. Per fortuna la squadra di Russo riesce a gestire bene gli ultimi 60 secondo salvando la partita e vincendo per 71-64.

Tanto impegno spetta a coach Russo per cercare di lavorare più sulla mente che sul fisico dei propri giocatori e capire come evitare queste situazioni, la squadra ha bisogno di giocare molto insieme per conoscersi ancora meglio ed è per questo che mercoledì il Lucera sarà impegnato in un’ amichevole contro un’ottima squadra, il San Severo, per poter collaudare sempre di più il proprio gioco.  Domenica 6 novembre bisogna sfruttare il secondo turno consecutivo in casa, contro il Nardò.

 

Tabellini

ItalServizi Lucera
Johnson 15 – Jolicoeur 10 – Bevere 2 - Giordano n.e. – Mastromatteo n.e. - Ferosi 0 – Padalino 17 - Silvestri 13 – Ciccone 10 – Vigilante 
All. Russo

Mesagne
Calò 2 - Rubino 5 - Minghetti 13 - Spagnolo 18 – D’Oria 7 – Barranco 0 - Falcone n.e. - Gualano n.e. - Rosato 5 - De Amicis 14
All. Santini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento