rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Sport

Una strada intitolata a Mimì Cosmano, maestro del calcio giovanile foggiano

Scomparso nel 2004, fu prima un ex attaccante di Bari, Foggia e Trani nei campionati di A, B e C. Con Renzo Maiorini diede vita alla Cosmano Sport. Lanciò Padalino, Colucci, Pazienza e Delli Carri nel grande calcio

Una strada intitolata a Giacomo Cosmano, detto Mimì, fondatore nel 1971 insieme a Renzo Maiorini, della storica società di calcio Cosmano Sport. Educatore e scopritore di talenti, l’ex calciatore di Bari, Foggia e Trani, ha fatto del rispetto delle regole e della persona la sua filosofia di vita.

Così il presidente della 3^ Circoscrizione Camporeale-San Lorenzo Sud, Nicola Di Donato: “Con questa decisione viene riconosciuto il mio lavoro e quello del Consiglio circoscrizionale. Nel ringraziare tutte le autorità cittadine, l'augurio è che nel prossimo futuro ci sia un pari riconoscimento agli indimenticati educatori sportivi, Lino Venturini, per tutti il "Maresciallo" e Lorenzino Maiorani  detto "Renzo".

Più di 300 gare tra A, B e C, nel 1969 Cosmano diventa allenatore professionista frequentando il corso a Coverciano con Bearzot, Radice e Trapattoni. Qualifica che mette in pratica inanellando una serie interminabile di successi a livello giovanile. La sua società diventa una fucina di talenti, tra cui anche l’attuale allenatore del Foggia, Pasquale Padalino e il giocatore del Bologna, Michele Pazienza. Oltre a La Porta, Colucci, Bianco, Botticella, Di Gennaro, Delli Carri, Tamalio e D’Allocco.

L’attaccante, ritiratosi nel 1965, allena il Barletta, il Lucera e l’Orta Nova. Con l’arrivo di Casillo e per ben 11 anni, la società di Mimì diventa satellite della prima squadra. Poi, il 19 gennaio 2004, Giacomo sale al cielo in seguito ad una grave malattia. In occasione della partita Foggia-Fermana, nella stagione 2003-2004, il vecchio regime espose uno striscione in suo ricordo: “Unica vera bandiera di questo Skyfoso calcio moderno: ciao Mimì”. La cerimonia di intitolazione si svolgerà il 15 aprile, a partire dalle 17, presso ex via I Traversa di Corso Mezzogiorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una strada intitolata a Mimì Cosmano, maestro del calcio giovanile foggiano

FoggiaToday è in caricamento