ASI: Candela confermato, importanti riconoscimenti sportivi per i foggiani

Incarichi ai quali si aggiungono anche la recente elezione di Italo Scrocchia alla guida del comitato regionale e quella di Michele Curci chiamato a presiedere il comitato provinciale

ASI

Si è svolta a Montesilvano l'Assemblea Nazionale A.S.I. per l'elezione degli organi centrali dell'Ente, ed ancora una volta la dirigenza foggiana “piazza” in posizione utile numerosi suoi dirigenti territoriali. Umberto Candela è stato confermato nel massimo organismo nazionale, mentre Walter Russo ottiene il prestigioso incarico all'interno del Consiglio Nazionale ed un altro foggiano, Ermanno Rossitti, prosegue la sua meritoria attività quale Responsabile Nazionale del Settore Arti Olistiche ed orientali. Incarichi ai quali si aggiungono anche la recente elezione del maestro Italo Scrocchia alla guida del comitato regionale A.S.I. Puglia e quella di Michele Curci chiamato a presiedere il Comitato provinciale foggiano.

Un'assemblea importante quella svolta nella cittadina abruzzese e che ha visto i delegati impegnati, non solo nella riconferma alla guida dell'Ente del presidente nazionale, on. Claudio Barbaro, ma anche nella discussione ed approvazione del Bilancio consuntivo per il quadriennio olimpico 2009/2012,  nonché nella discussione e votazione alle proposte di modifiche statutarie, fra cui quella riguardante la nuova denominazione dell'Ente.

Con il passaggio da Alleanza Sportiva Italiana ad Associazioni Sportive e Sociali Italiane si è voluto infatti testimoniare il rinnovato impegno di questo Ente di Promozione non solo in ambito sportivo ma anche in  campo sociale ed ambientale, con attività che spaziano dalla cultura, al turismo, alle disabilità, al recupero ed al sostegno delle fasce deboli fino al coinvolgimento degli anziani. Tutto delineato dalle chiare norme regolamentari ispirate al principio di partecipazione da parte di chiunque ed in condizioni di uguaglianza e pari opportunità.

Ma non solo questo. Infatti, nella successiva riunione di Giunta Esecutiva, A.S.I. ha inteso riconoscere ad Umberto Candela anche il nuovo prestigioso incarico di Direttore Tecnico Nazionale quale riferimento operativo dei settori dell'Ente, dovendone monitorare l'attività e verificare gli atti istruttori. I Settori, infatti, ricoprono un vitale ruolo associativo essendo ad essi demandata l'organizzazione tecnica degli eventi nazionali Asi e dell'intera attività di disciplina che si svolge sul territorio. Scontata la grande soddisfazione di Umberto Candela il quale, dopo una lunga militanza nella dirigenza sportiva, avrà da oggi anche il compito di coordinare, a livello nazionale, l'intera programmazione tecnica e lo sviluppo delle attività istituzionali del suo ente di provenienza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Coronavirus, 16 nuovi casi in Puglia (3 nel Foggiano): Cerignola diventa zona rossa

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • Emergenza Covid, ordinanza della Regione: obbligo di mascherina su spazi all'aperto, discoteche e locali

  • "Dammi i soldi o ti squarcio la macchina". Poliziotti-turisti smascherano parcheggiatore abusivo: arrestato per tentata estorsione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento