Scherma, Gran Premio Giovani a Ravenna: buona prova per gli atleti foggiani. Mastrullo tra i migliori dieci

L'atleta foggiano è risultato il migliore dei “Cadetti” (fascia d'età inferiore) qualificati per partecipare alla categoria “Giovani” ed ha ceduto a Daniele Franciosa (15-8) nell'assalto valido per l'accesso al tabellone degli otto

Marco Mastrullo

Buona prova degli atleti del Circolo Schermistico Dauno nella Prima Prova Giovani svoltasi a Ravenna nel corso dell'ultimo weekend. Il miglior piazzamento è stato conseguito da Marco Mastrullo, che ha concluso al nono posto. L'atleta foggiano è risultato il migliore dei “Cadetti” (fascia d'età inferiore) qualificati per partecipare alla categoria “Giovani” ed ha ceduto a Daniele Franciosa (15-8) nell'assalto valido per l'accesso al tabellone degli otto. In precedenza, Mastrullo aveva battuto Leonardo Tocci (15-10) e Arnaldo Piserchia (15-13) in un derby tutto foggiano.

Quindicesimo posto per Emanuele Nardella, sconfitto da Lorenzo Roma (15-11). In precedenza, Nardella aveva superato Luca Fioretto (15-14), al termine di una bella rimonta. Conquista il ventisettesimo posto Ciro Buenza, mentre si registrano buone prove anche per gli atleti Nicola Guascito, Arnaldo Piserchia, Davide Cicchetti, Emanuele Caricchia e Eliana Nappi.

Gli atleti sono stati seguiti in pedana dai tecnici Benedetto Buenza e Andrea Stroppa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento