Giro d'Italia, lo spagnolo Gorka Izagirre taglia il traguardo di Peschici

Una grande opportunità per il territorio di Puglia (è stata la prima volta per Molfetta, la quinta per il Gargano) per mettere in vetrina le sue bellezze

L'arrivo - Foto Matteo Nuzziello

A tagliare il traguardo dell'arrivo a Peschici, sul Gargano, per l'ottava tappa del centesimo Giro d'Italia, è stato Gorka Izagirre, spagnolo.

A seguirlo, nella tappa Molfetta-Peschici lunga 189 chilometri è stato l'italiano Giovanni Visconti, terzo l'altro spagnolo Luis Leon Sanchez. Ancora in maglia rosa Bob Jungels. Una grande opportunità per il territorio di Puglia (è stata la prima volta per Molfetta, la quinta per il Gargano) per mettere in vetrina le sue bellezze.

VIDEO | Da Molfetta a Peschici, le bellezze di Puglia su due ruote

Soddisfatto il Presidente della Regione, Michele Emiliano: "Tutto il mondo sta ammirando la bellezza della Puglia attraverso il Giro d'Italia e tutto il mondo si rende conto della gentilezza, dell'ospitalità del garbo del popolo pugliese". "Gli elicotteri - ha continuato - hanno trasmesso in diretta mondiale questa atmosfera unica, meravigliosa che fa della Puglia una delle mete turistiche più desiderate al mondo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento