Bis di Giulio Ciavarella: il talento foggiano vince anche nei 200 dorso ai Criteria

Il nuotatore foggiano in forza alla Pentotary chiude in bellezza vincendo anche nei 200 dorso, ottenendo il nuovo record regionale di categoria in 1.57.32 ed oltre un secondo di vantaggio sul secondo classificato

Giulio Ciavarella oro 200 dorso con il coach Mario Ciavarella

Si sono chiusi nel tardo pomeriggio del 20 marzo i Criteria Giovanili di nuoto dove la "meglio gioventù" del nuoto italiano vive la sua vetrina più importante, fucina di tanti campioni del passato e del presente.

Chiusura all'insegna di Giulio Ciavarella della Pentotary Foggia, che dopo l'oro nei 100 dorso di ieri bissa il successo anche nei 200 dorso Juniores 2001, con il nuovo record regionale di categoria in 1.57.32 ed oltre un secondo di vantaggio sul secondo classificato.

Per Giulio, allenato dal coach Mario Ciavarella è la prima doppietta d'oro ai Criteria che si sommano alle tre medaglie d'oro e tre d'argento vinte negli ultimi tre anni.

Un successo fortemente voluto per un campionato preparato nei minimi particolari per ottenere il massimo risultato sotto gli occhi del Responsabile delle nazionali Giovanili Walter Bolognani, che ha già avuto il diciottenne foggiano nella sua Nazionale, dove ha ottenuto diverse medaglie in occasioni delle manifestazioni internazionali Energy Standard Cup e sopratutto a Győr in Ungheria per i Campionati Europei Giovanili degli sport olimpici.

Prossimo obiettivo i Campionati Assoluti di nuoto in vasca da 50 metri che si svolgeranno sempre a Riccione ad inizio aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento