Il Giro d'Italia non molla il Gargano: la corsa rosa taglierà il traguardo di Vieste alla nona tappa

Il sindaco di Vieste Giuseppe Nobiletti annuncia che la nona tappa del Giro d'Italia 2020 con partenza a Giovinazzo, taglierà il traguardo a Vieste

Il giro d'Italia torna a Vieste dopo 32 anni. Lo ha annunciato poco fa su Facebook il sindaco Giuseppe Nobiletti: "Ora che anche la stampa ha reso pubblico il tracciato del prossimo giro d'Italia possiamo finalmente annunciarlo anche noi. Dopo più di un anno di lavoro sotto traccia Vieste dopo 32 anni torna ad essere sede di tappa. Un ringraziamento va a chi a reso possibile questo evento ed in particolare alla Regione Puglia, nella persona dell'assessore  Raffaele Piemontese che ha voluto fortemente che una delle due tappe pugliesi toccasse il Gargano. Un grazie va all'assessore Dario Carlino per il grande lavoro svolto" 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta della nona tappa Giovinazzo-Vieste. L'ottava partirà da Castrovillari e si concluderà a Brindisi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento