menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Iposea Udas Volley, scontro di vertice con la Snav Folgore Massa

Le premesse per una gara equilibrata ci sono tutte, dunque, con i tecnici Castellaneta e Ferraro intenzionati a mantenere alta la concentrazione, seppur la matematica ha già consegnato alla squadra ofantina la permanenza in serie B

Archiviata la parentesi negativa di Andria, l'Iposea Udas Volley si rituffa in campionato per la settima giornata di ritorno. La squadra cerignolana domani pomeriggio alle ore 18 affronterà in casa la Snav Folgore Massa, formazione autrice anch'essa di un campionato di vertice.

Le premesse per una gara equilibrata e ricca di emozioni ci sono tutte, dunque, con i due tecnici Leo Castellaneta e Roberto Ferraro intenzionati a mantenere alta la concentrazione, seppur la matematica ha già praticamente consegnato alla squadra ofantina la permanenza in serie B anche per la prossima stagione (+21 sulla nona in classifica a sette giornate dal termine).

"Folgore Massa - dichiarano gli allenatori cerignolani - ha un roster sicuramente competitivo: li affronteremo, forse, nel loro momento migliore sia nel rendimento che nel gioco. Dal canto nostro dovremo essere bravi a non pensare alla partita dello scorso week-end, ma a guardare avanti con rinnovata fiducia".

La squadra campana, allenata da Nicola Esposito, viene da tre vittorie consecutive, tutte conquistate con un netto 3 a 0. Come l'Iposea Udas Volley, anche Folgore Massa nel primo torneo in una serie nazionale ha recitato un ruolo da protagonista, conducendo un campionato di vertice.

In classifica, infatti, l'Iposea Udas Volley è al secondo posto con 38 punti, la Snav Folgore Massa è subito dietro al quarto posto con 35 punti. La gara verrà arbitrata da Giuseppe Valente, coadiuvato dal secondo assistente Francesco Mastrogiovanni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento