Futsal Fuente: per la trasferta di Roma, Mister Grassi perde Ferreyra e Gesualdi

I due calciatori non saranno a disposizione per la trasferta capitolina, insieme al lungodegente Leandrinho. Il tecnico punterà sui gol di Guinho. Ufficiale il posticipo in diretta televisiva della gara contro Orte

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Quasi una maledizione. Come se il destino si fosse accanito e allo stesso tempo avesse deciso che l’emergenza, in casa Fuente, debba essere ormai consuetudine. Non bastava lo stop di Leandrinho. A complicare i piani di Miki Grassi in vista della trasferta di Roma sono i forfait di Daniel Ferreyra e Lorenzo Gesualdi. Il primo si è fermato nel riscaldamento che ha preceduto la gara di sabato scorso contro il Corigliano, il secondo in allenamento. Due assenze che sommate a quella del brasiliano Leandrinho (rientrerà con l’Orte) sguarniscono il roster blancos di pedine importanti. “Evidentemente è scritto da qualche parte: da tempo ormai facciamo i conti con defezioni importanti che ci impediscono di essere al completo”, dice Grassi. Il tecnico della Fuente ormai ci ha fatto il classico callo. “Siamo abituati a contarci: qualcuno evidentemente ci “gufa” ma tutto sommato visti i risultati che stiamo ottenendo sul campo direi che la cosa gli riesce male”, continua sorridendo l’allenatore foggiano.

BOMBER – Chi invece ci ha preso gusto è Wagner Lolatto Guinho: la tripletta rifilata alla capolista Corigliano lo ha fatto salire al quinto posto della classifica dei cannonieri. Diciassette i centri del brasiliano, miglior marcatore dei blancos con due reti in più di Sanna. “Sono soddisfatto del mio rendimento e i gol fanno sempre piacere. Ciò che tuttavia più conta sono i risultati della squadra: stiamo facendo cose importanti e non abbiamo alcuna intenzione di fermarci”.

UFFICIALITA’ E APPELLI – Adesso c’è anche l’ufficialità: la gara tra Fuente ed Orte, in programma sabato 25 gennaio sarà trasmessa da RaiSport 2. L’incontro è stato posticipato alle 19,15. “Sarà una vetrina per l’intera Capitanata sportiva. Sono certo che ci sarà un altro pienone ma colgo l’occasione per lanciare un appello ai nostri tifosi: stiamo più attenti ed evitiamo intemperanze che ultimamente ci stanno costando troppo in termini di sanzioni economiche”, commenta il presidente del club, Giuseppe Tiso.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento