Franco Mancini: una targa in ricordo del numero uno di Zemanlandia

La moglie Chiara annuncia una manifestazione sportiva in vista del compleanno di "Mancio". Dal 1987 in poi nove stagioni in rossonero e un anno da preparatore dei portieri

Franco Mancini

Dopo la dedica della promozione del Pescara in serie A da parte di Zdenek Zeman e la delibera consegnata da Piemontese sullintitolazione della Curva Nord dello stadio Pino Zaccheria, questa mattina è arrivato un altro riconoscimento per Franco Mancini.

Una cerimonia in suo onore a Palazzo di Città, a tratti commovente e intensa di ricordi legati al suo passato, all’amore dei tifosi, alle sue plastiche parate e uscite fuori dai pali.

A due mesi dalla sua scomparsa il ricordo del “Mancio” è ancora vivo. Questa mattina il sindaco Mongelli ha consegnato una targa alla moglie Chiara con la seguente citazione:“Nel commosso ricordo di Franco Mancini, calciatore amatissimo dalla tifoseria foggiana, che nel corso della sua esaltante carriera è stato testimone dei valori più nobili dello sport, come la lealtà e la correttezza, il rispetto delle regole e dell’avversario, e li ha diffusi tra i giovani come strumento altamente formativo”.

“I foggiani hanno Franco Mancini nel cuore e noi faremo di tutto per preservare nel tempo questo sentimento”, ha sottolineato il primo cittadino.

Dal 1987 in poi nove stagioni in rossonero. Poi il ritorno in serie C al fianco del tecnico boemo come preparatore dei portieri.  “Mancini per noi non è morto, continua a vivere nei nostri ricordi”, ha sottolineato il vice presidente del consiglio comunale Franco Landella. Targa Mancini-2

Anche la moglie ha voluto ricordare suo marito: “Vorrei che questi valori fossero tramandati alle giovani generazioni, come esempio positivo di vita, un modo per contrastare chi sta sporcando il calcio in questo periodo. Per il compleanno di Franco ad ottobre, mi piacerebbe ricordarlo con una manifestazione sportiva a cui potrebbero prendere parte le scuole calcio di Foggia e tutti i suoi amici di sempre”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento