Calcio a 5: per evitare la C2 sarà spareggio tra Fovea e Donia

Chi vince accede ai playout. Nella pallavolo la Zammarano è sempre più vicina alla promozione in B2. Nel basket altro sconfitta per l’EnoAgrimm San Severo

Palla in rete

E’ tempo di gare decisive, scontri salvezza e spareggi promozione. C’è un po’ di tutto in questi ultimi impegni per le squadre di Capitanata. Dal Futsal al Volley, vediamo il resoconto di tutti i risultati.

FUTSALIn serie C1 sarà derby Fovea-Donia, per decidere chi tra le due foggiane andrà a far compagnia al Real Foggia, nella coppia di retrocesse in C2. La vincente invece, andrà a giocarsi la permanenza in C1 attraverso i playout insieme a Effe.Gi. Castellana, Futsal Brindisi e Azetium Rutigliano. Strano davvero questo regolamento che di fatto costringe due squadre a giocarsi lo spareggio per accedere ad altri spareggi.

Comunque resta encomiabile il percorso della Fovea di Tosques, data per spacciata fino a pochi mesi fa, e capace di effettuare una poderosa rimonta, con 10 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta nelle ultime 12 giornate. Amarezza per il Donia, che aveva sperato fino alla fine l’accesso ai playout, ma che è stato raggiunto dalla Fovea, dopo il pareggio (3-3) a Brindisi.

ECCELLENZA CALCIO A 11 – Altra vittoria per la Gioventù Calcio Dauna, stavolta giunta in trasferta in casa del Gambatesa. Un netto 4-1 firmato Troisi, Morrone, Patella e Scippo, che riporta la squadra dei Monti Dauni, di nuovo al 4° posto con 56 punti, complice la sconfitta del Vastogirardi in casa del Fornelli. Per i ragazzi di mister D’Angelo, playoff sempre più vicini. Ha osservato invece un turno di riposo il girone pugliese.

BASKET – Non fa quasi più notizia lo score negativo dell’EnoAgrimm San Severo, sconfitto ancora in casa contro il Mirandola. Per l’ennesima volta i gialloneri gettano al vento i primi due quarti, chiusi sul 29-54, svegliandosi nel secondo tempo. Non bastano però i due parziali vinti, e le ottime prestazioni di Scarponi e Zampolli (19 punti, 8 rimbalzi, 7 assist e 30 di valutazione per quest’ultimo) a colmare il pesante passivo. Il 74-81 finale lascia la Cestistica sempre più sola al penultimo posto a quota 20 punti.

VOLLEY – Un’altra vittoria per la Zammarano che supera il Modugno per 3-1. Gara equilibrata soltanto nel primo set vinto dai rossoneri con un solo possesso di vantaggio, e nel terzo set vinto dai modugnesi, prima che il dominio foggiano si ristabilisse nel 16-25 con cui è andato in archivio il 4° e ultimo set. Per la Zammarano la promozione in B2 è ad un passo. Con 6 lunghezze di vantaggio sul Locorotondo, a 2 giornate dal termine, per i rossoneri è sufficiente anche una sconfitta al tiebreak, per poter festeggiare il ritorno in quarta serie. Ma domenica al “Preziuso” giungeranno proprio gli inseguitori, e la formazione foggiana vorrà chiudere la stagione dinanzi al proprio pubblico con una vittoria.

Nel girone A femminile di Serie C vince anche la Lapige Cerignola che superano la capolista Young Apulians.net Gioia con un secco 3-0 e restano al terzo posto, ad una sola lunghezza dal Modugno secondo e a 2 dal Gioia. A 2 giornate del termine, i playoff (a cui accedono le prime tre classificate, ndr) sono più vicini. In serie D maschile, nel girone 1 dei playoff promozione, sconfitta al tiebreak a Monopoli per l’Udas Cerignola, che perde il primo set, stravince i successivi due, ma crolla nei restanti parziali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una sconfitta che lascia ancora aperti i giochi. Gli ofantini sono infatti secondi a -3 dalla capolista Atletico Pallavolo, e restano in corsa per la promozione (in C vanno le prime dei gironi e la migliore seconda, ndr). Perde contro il Taviano Volley anche il Volley Club Manfredonia, nel girone Playout di Serie D maschile, sconfitta indolore perché i sipontini sono salvi con il secondo posto acquisito già nella settimana scorsa. Nei playoff di serie D femminile, seconda giornata con riscatto della Realsport Ortanova, che batte la Fides Triggiano in 4 set e raggiunge il Molfetta Volley al comando del girone, con 4 punti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento