Sport

Calcio a 5: per evitare la C2 sarà spareggio tra Fovea e Donia

Chi vince accede ai playout. Nella pallavolo la Zammarano è sempre più vicina alla promozione in B2. Nel basket altro sconfitta per l’EnoAgrimm San Severo

E’ tempo di gare decisive, scontri salvezza e spareggi promozione. C’è un po’ di tutto in questi ultimi impegni per le squadre di Capitanata. Dal Futsal al Volley, vediamo il resoconto di tutti i risultati.

FUTSALIn serie C1 sarà derby Fovea-Donia, per decidere chi tra le due foggiane andrà a far compagnia al Real Foggia, nella coppia di retrocesse in C2. La vincente invece, andrà a giocarsi la permanenza in C1 attraverso i playout insieme a Effe.Gi. Castellana, Futsal Brindisi e Azetium Rutigliano. Strano davvero questo regolamento che di fatto costringe due squadre a giocarsi lo spareggio per accedere ad altri spareggi.

Comunque resta encomiabile il percorso della Fovea di Tosques, data per spacciata fino a pochi mesi fa, e capace di effettuare una poderosa rimonta, con 10 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta nelle ultime 12 giornate. Amarezza per il Donia, che aveva sperato fino alla fine l’accesso ai playout, ma che è stato raggiunto dalla Fovea, dopo il pareggio (3-3) a Brindisi.

ECCELLENZA CALCIO A 11 – Altra vittoria per la Gioventù Calcio Dauna, stavolta giunta in trasferta in casa del Gambatesa. Un netto 4-1 firmato Troisi, Morrone, Patella e Scippo, che riporta la squadra dei Monti Dauni, di nuovo al 4° posto con 56 punti, complice la sconfitta del Vastogirardi in casa del Fornelli. Per i ragazzi di mister D’Angelo, playoff sempre più vicini. Ha osservato invece un turno di riposo il girone pugliese.

BASKET – Non fa quasi più notizia lo score negativo dell’EnoAgrimm San Severo, sconfitto ancora in casa contro il Mirandola. Per l’ennesima volta i gialloneri gettano al vento i primi due quarti, chiusi sul 29-54, svegliandosi nel secondo tempo. Non bastano però i due parziali vinti, e le ottime prestazioni di Scarponi e Zampolli (19 punti, 8 rimbalzi, 7 assist e 30 di valutazione per quest’ultimo) a colmare il pesante passivo. Il 74-81 finale lascia la Cestistica sempre più sola al penultimo posto a quota 20 punti.

VOLLEY – Un’altra vittoria per la Zammarano che supera il Modugno per 3-1. Gara equilibrata soltanto nel primo set vinto dai rossoneri con un solo possesso di vantaggio, e nel terzo set vinto dai modugnesi, prima che il dominio foggiano si ristabilisse nel 16-25 con cui è andato in archivio il 4° e ultimo set. Per la Zammarano la promozione in B2 è ad un passo. Con 6 lunghezze di vantaggio sul Locorotondo, a 2 giornate dal termine, per i rossoneri è sufficiente anche una sconfitta al tiebreak, per poter festeggiare il ritorno in quarta serie. Ma domenica al “Preziuso” giungeranno proprio gli inseguitori, e la formazione foggiana vorrà chiudere la stagione dinanzi al proprio pubblico con una vittoria.

Nel girone A femminile di Serie C vince anche la Lapige Cerignola che superano la capolista Young Apulians.net Gioia con un secco 3-0 e restano al terzo posto, ad una sola lunghezza dal Modugno secondo e a 2 dal Gioia. A 2 giornate del termine, i playoff (a cui accedono le prime tre classificate, ndr) sono più vicini. In serie D maschile, nel girone 1 dei playoff promozione, sconfitta al tiebreak a Monopoli per l’Udas Cerignola, che perde il primo set, stravince i successivi due, ma crolla nei restanti parziali.

Una sconfitta che lascia ancora aperti i giochi. Gli ofantini sono infatti secondi a -3 dalla capolista Atletico Pallavolo, e restano in corsa per la promozione (in C vanno le prime dei gironi e la migliore seconda, ndr). Perde contro il Taviano Volley anche il Volley Club Manfredonia, nel girone Playout di Serie D maschile, sconfitta indolore perché i sipontini sono salvi con il secondo posto acquisito già nella settimana scorsa. Nei playoff di serie D femminile, seconda giornata con riscatto della Realsport Ortanova, che batte la Fides Triggiano in 4 set e raggiunge il Molfetta Volley al comando del girone, con 4 punti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5: per evitare la C2 sarà spareggio tra Fovea e Donia

FoggiaToday è in caricamento