menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Pasquetta allo “Zaccheria”: arriva la capolista Empoli

Nonostante la giornata festiva, saranno più di 12.000 tifosi a spingere i rossoneri alla ricerca di una vittoria che allontanerebbe definitivamente Agnelli e compagni dalle zone basse della classifica

Si terrà domani allo stadio 'Zaccheria' di Foggia, alle 12.30, la partita Foggia - Empoli, recupero della partita valevole per la 29° giornata del campionato di serie B, che si sarebbe dovuta disputare lo scorso 5 marzo ma che è stata rinviata per l’improvvisa morte del capitano della Fiorentina, Davide Astori.

Una vera e propria corazzata la squadra allenata da mister Andreazzoli, subentrato un po’ a sorpresa a Vivarini a metà dicembre, che guida il campionato di serie B con 63 punti. La squadra toscana è in uno straordinario momento di forma: è in serie positiva da ben 18 giornate (ultima sconfitta a Vercelli lo scorso 11 novembre), ha il migliore attacco della categoria (68 gol segnati) e può contare in rosa sui primi due cannonieri del campionato, Ciccio Caputo e Alfredo Donnarumma (rispettivamente 22 e 18 reti all’attivo).

Difficile prevedere gli undici che Andreazzoli e Stroppa manderanno in campo. Entrambe le squadre, infatti, disputeranno il terzo match in meno di 10 giorni, e dovranno tenere conto della stanchezza e dello stato di forma dei propri giocatori. Mister Stroppa avrà l’imbarazzo della scelta visto che, a parte il secondo portiere Tarolli, ha l’intera rosa a disposizione, considerando che rientra dalla squalifica il difensore Loiacono ed Agazzi ha dimostrato di aver recuperato perfettamente dall’infortunio.

Andreazzoli, invece, dovrà fare a meno dell’infortunato Donnarumma, che probabilmente sarà sostituito dallo spagnolo Rodriguez, autore di una doppietta contro la Salernitana nello scorso turno di campionato. Da verificare anche le condizioni del forte centrocampista Krunic, partito per la Puglia con la squadra ma in non perfette condizioni fisiche. Sono solo due i precedenti allo 'Zaccheria' tra Foggia ed Empoli, uno in serie B (0-0 il risultato finale nel ’97) ed uno in C (2-0 per il Foggia nell ’80). Curiosità: entrambi i match disputati a Foggia, a ben 17 anni di distanza, si sono tenuti l’11 maggio.

Nonostante la giornata festiva - che come da tradizione prevede una gita fuori porta -  ed un orario insolito, è prevista la cornice di pubblico delle grandi occasioni: saranno più di 12.000 tifosi, infatti, a spingere i rossoneri alla ricerca di una vittoria che allontanerebbe definitivamente Agnelli e compagni dalle zone basse della classifica e consentirebbe di poter cullare il difficile sogno play-off.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento