menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pierluigi Collina

Pierluigi Collina

Il Foggia di Zeman nei ricordi del 'miglior arbitro della storia del calcio': "Signori, Rambaudi e Baiano partivano come missili"

Gli anni di Zemanlandia nella carriera di Pierluigi Collina: “Arbitrare il Foggia di Zeman era difficile"

“Arbitrare il Foggia di Zeman era difficile, con il portiere Mancini che calciava lungo per Signori, Rambaudi e Baiano: i tre partivano come missili e seguire lo sviluppo dell’azione era complicato”.

Così, in una lunga intervista rilasciata al Corriere della Sera, Pierluigi Collina - nominato di recente dalla prestigiosa rivista sportiva France Football miglior arbitro della storia del calcio - ha ripercorso le difficoltà affrontate nella sua carriera, terminata nel 2005, quando ha appeso il fischietto al chiodo.

A dare filo da torcere a Collina, che tra l’altro ha arbitrato la finale mondiale del 2002, è stato proprio il Foggia di Zeman. A quasi 30 anni dalla fine dell’epopea di Zemanlandia, il ricordo di quella squadra e le imprese di quel tridente non sono rimaste solo nel cuore dei tifosi rossoneri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento