Foggia-Sorrento 1-1, le Pagelle: Paolo Ginestra maestoso

Il portiere rossonero salva due volte il risultato in pochi minuti con due interventi spettacolari. Molina un motorino costante. Gigliotti la solita sicurezza. Venitucci ancora sottotono.

Esultanza dopo un gol

Le pagelle dii Foggia Sorrento

Foggia (3-4-3) P. Ginestra 8; Traore 5,5 Lanzoni 6 Gigliotti 6,5; Molina 7 (31'st Cruz 5,5) Perpetuini 6,5 Meduri 6 Cardin 6; Venitucci 5 (34'pt Frigerio 6), Defrel 5,5 (35'st Tiboni s.v.) Agodirin 6,5. A disposizione: Botticella, D'Orsi, Wagner, Giovio. Allenatore Stringara 6


Sorrento (4-2-3-1) Rossi 6; Vanin 5 Terra 5,5 Di Nunzio 7 Bonomi 5,5 (26'st Sabato 6); Camillucci 6 Armellino 6; Basso 5,5 (20'st Corsetti 6), Carlini 6,5 Croce 6,5 (41'st Scappini s.v); C. Ginestra 7. A disposizione: Chiodini, Nocentini, Niang, Galabinov. Allenatore Sarri (squalificato), in panchina Calzona 6


I MIGLIORI TODAY

Ginestra 8 - Il boato che accompagna l'uscita con la quale estirpa il pallone dai piedi di Carlini, la dice lunga sull'importanza dell'intervento. Non contento, un minuto dopo con un tuffo felino nega la doppietta al suo omonimo avversario, concludendo in parità il duello dalle forti suggestioni leopardiane.

Molina 7 - Nel brutto primo tempo è l'unico a farsi notare per qualche piccolo spunto. Con l'uscita di Venitucci Stringara lo sposta nel terzetto d'attacco dove si rende protagonista nella ripresa per le innumerevoli e pregevoli sgroppate sulla fascia. Esce stremato tra gli applausi.

Agodirin 6,5 - Pesce fuor d'acqua come molti suoi compagni per i primi quarantacinque minuti. Si sveglia nella ripresa, trovando l'immediato pareggio e mettendo in apprensione Vanin, ben assistito da Frigerio. Apprezzabili alcuni cambi di gioco sul versante opposto. Ha nel recupero la palla del due a uno, ma la manda alta.

Gigliotti 6,5 - L'intenzione iniziale è sempre quella di affidarsi all'eleganza di un moschettiere francese. Quando poi la situazione si fa complicata, non si pone problemi ad affidarsi alla rudezza da gladiatore della Tracia. E' sempre il più affidabile della difesa.
 

I PEGGIORI TODAY

Venitucci 5 - Anche un cieco capirebbe che relegarlo sulla destra equivale a giocare in dieci. Quando riceve palla deve fermarsi e portarsela sul mancino per cercare il lancio, oppure più spesso la appoggia all'indietro senza mai cercare una giocata. L'infortunio è il triste corollario di un'(altra) opaca prestazione.

Traore 5,5 - La sua esuberanza, se mal controllata, può facilmente sfociare in errori di imprudenza, come quello che dà il via all'inserimento di Carlini in occasione del vantaggio degli ospiti. Un errore che non può non pesare nonostante il prosieguo della partita caratterizzata da pregevoli chiusure.

Defrel 5,5 - Corre, pressa ma di palloni giocabili manco a parlarne. Un alibi che può valere per dargli mezzo voto in più non per garantirgli la sufficienza. Non è che forse la posizione da centrattacco sia poco adatta alle sue caratteristiche?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

PER LA CRONACA DELLA GARA CLICCA QUI
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento