rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport

Scherma: la foggiana Martina Criscio riporta il tricolore all’Esercito Italiano dopo 9 anni

L’assalto finale, contro la squadra delle Fiamme Oro, è stato vinto da Criscio e compagne per 45-36. Grande è la soddisfazione per l’atleta foggiana che si è dimostrata determinante in tutti i match

La foggiana Martina Criscio, insieme alla compagne di squadra Caterina Navarria, Chiara Mormile e Benedetta Baldini, ha conquistato, nella giornata di venerdì 8 giugno, l’oro nella gara a squadre di sciabola nei Campionati Italiani Assoluti di scherma, rappresentando il Centro Sportivo dell’Esercito Italiano di cui la foggiana è membro.

Vittoria storica per l’Esercito, che grazie a questo primo posto torna a conquistare il titolo tricolore dopo 9 anni. L’assalto finale, contro la squadra delle Fiamme Oro, è stato vinto da Criscio e compagne per 45-36. Grande è la soddisfazione per l’atleta foggiana che si è dimostrata determinante in tutti i match, tirando sempre la stoccata decisiva. Dal prossimo 16 giugno, Martina Criscio sarà nuovamente chiamata in pedana nei Campionati Europei di scherma di Novi Sad, in Serbia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma: la foggiana Martina Criscio riporta il tricolore all’Esercito Italiano dopo 9 anni

FoggiaToday è in caricamento