Foggia-Pescara: trasferta vietata ai tifosi ospiti

Come da ordinanza ricevuta dal Prefetto di Foggia, è stata disposta la prescrizione del divieto di vendita dei tagliandi per la gara in programma domenica alle 15 a tutti i residenti della regione Abruzzo compresi i possessori di fidelity card

Nella gara tra Foggia e Pescara non ci saranno i tifosi ospiti. E' quanto disposto dal Prefetto di Foggia, in un'ordinanza inviata nella giornata di ieri, che vieta la vendita di tagliandi per la partita - in programma domenica 10 febbraio alle ore 15 - a tutti i residenti della regione Abruzzo, inclusi quelli in possesso di fidelity card.

Il divieto non è circoscritto al settore ospiti dello stadio Zaccheria, ma a tutti i settori dello stadio.

Il provvedimento appare come una logica conseguenza degli scontri avvenuti lo scorso anno nei minuti che precedettero l'inizio della partita tra rossoneri e biancazzurri. Scontri in seguito ai quali ci furono diversi arresti e daspo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento