Lo "scherzo" del pallone costa caro al Foggia: 20mila euro di multa

Il giudice sportivo ha inflitto una pesante sanzione per avere "al 32' del secondo tempo, un componente della propria panchina lanciato un pallone al fine di impedire un'azione avversaria. Due minuti prima non erano stati resi più disponibili i palloni ai raccattapalle. Un turno di squalifica a Tonucci, espulso dalla panchina

Un pallone di troppo costa caro al Foggia: dopo la sfida vinta contro il Perugia, il Giudice Sportivo, ha infatti deliberato una ammenda di 20mila euro alla società rossonera "a titolo di responsabilità oggettiva, per avere, al 32' del secondo tempo, un componente della propria panchina lanciato sul terreno di giuoco un pallone al fine d'impedire un'azione della squadra avversaria, tale comportamento creava un clima di tensione che costringeva il Direttore di gara ad interrompere il giuoco per circa due minuti; per avere inoltre, dal 30° del secondo tempo, non reso più disponibili i palloni ai propri raccattapalle determinando, di conseguenza, un ritardo nelle riprese di giuoco".

Squalificato per un turno anche Denis Tonucci, espulso dalla panchina, per essere entrato sul terreno di gioco assumendo un atteggiamento intimidatorio nei confronti di un calciatore avversario.

Segui Verona-Foggia in diretta streaming su DAZN

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

Torna su
FoggiaToday è in caricamento