"Pregando gli parlo". Sandro Mazzola e quell'incontro con Padre Pio: "Perdete col Foggia ma vincete il campionato"

Il campione nerazzurro Sandro Mazzola racconta a 'Famiglia Cristiana' l'indimenticabile incontro con padre Pio avvenuto nel gennaio del 1965 e del rapporto spirituale stretto successivamente con il frate delle stimmate 

FOTO DA MANGANOFOGGIA.IT

La confessione con il frate delle stimmate, la premonizione sull’esito del campionato e quel rapporto con San Pio mai interrotto: “Da allora, spesso, pregando, gli parlo".

Il campione nerazzurro Sandro Mazzola racconta l'indimenticato incontro con padre Pio avvenuto nel gennaio del 1965 e del rapporto spirituale stretto con il frate cappuccino. Lo fa sulle pagine del prossimo numero di ‘Famiglia Cristiana’, il cui contenuto è stato anticipato da AdnKronos. In quell’occasione, infatti, il santo predisse la conquista dello scudetto per l'Inter: "Perde col Foggia, ma vincerà il campionato", sentenziò. E così fu.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Era il 30 gennaio del 1965, quando l’Inter di Helenio Herrera arrivò a San Giovanni Rotondo in attesa di incontrare, il giorno seguente, il Foggia di Oronzo Pugliese. La tappa nel centro garganico era finalizzata ad incontrare padre Pio che, non appena vide la squadra neroazzurra, rispose: "E che ci fanno qua? Tanto con il Foggia perdono. Ma vinceranno il campionato". Così fu: sconfitta per 3-2 allo Zaccheria, ma scudetto conquistato. I ricordi di Mazzola sono stati raccolti dal giornalista Stefano Campanella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Omicidio a Cerignola: almeno 11 colpi d'arma da fuoco, così è stato ucciso Cataldo Cirulli detto 'Dino Str'ppen'

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Coronavirus: aumentano i casi in Puglia, sono dieci di cui due in provincia di Foggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento