Dalle analisi tecniche al fair play: gli arbitri foggiani a lezione da Gianluca Rocchi

L'arbitro internazionale, protagonista agli ultimi Mondiali di calcio, ha incontrato i duecento associati foggiani che hanno potuto ascoltare analisi tecnico-arbitrali di elevato spessore, oltre ad annedoti sui Mondiali di calcio e consigli sull'aspetto comportamentale

Da sinistra Antonello Di Paola e Gianluca Rocchi

Un sogno che si realizza per la sezione Arbitri di Foggia che, lunedì 11 febbraio, ha avuto l’onore di ospitare, presso la Sala Rosa del Palazzetto dell’Arte, l’arbitro internazionale Gianluca Rocchi in un evento che ha visto i duecento associati poter ascoltare analisi-tecnico-arbitrali di spessore elevatissimo nonché vari aneddoti anche sui Mondiali di calcio Russia 2018 dove l’arbitro di Firenze ha rappresentato l’Associazione Italiana Arbitri.

Passaggi importanti, durante la serata, hanno riguardato anche l’aspetto comportamentale dell’essere Arbitro che non significa, soltanto, essere un atleta al servizio del giuoco del calcio ma portatore di valori importanti per espandere la cultura del Fair Play sportivo che può e deve trasformarsi in Fair Play sociale, come sottolineato anche dal SINDACO di Foggia – Franco Landella – che ha portato i saluti della città.

Emozionante è stata la premiazione che ha interessato l’arbitro benemerito Leonardo Perdonò per i suoi 50 anni di appartenenza all’associazione durante la quale, oltre ad aver vinto il Premio Guerin d’Oro come miglior arbitro di serie C nel 1981, ha ricoperto vari incarichi dirigenziali.

Soddisfatto il presidente della sezione di Foggia Antonello Di Paola, per il quale la presenza di Rocchi ha rappresentato “una opportunità di crescita tecnica ed umana rimarrà nella storia della sezione di Foggia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento